Uomini e donne, Giovanna Abate contro Tina Cipollari: «Non permetto a nessuno di dirmi che sono finta»

Giovedì 24 Ottobre 2019
Giovanna Abate e Tina Cipollari (Instagram)

“Non mi sento finta e non posso permettere a nessuno di dirlo, soprattutto dopo un bacio che è stato dettato dal cuore. Mi dispiace”, la corteggiatrice di “Uomini e donneGiovanna Abate risponde alle accuse di Tina Cipollari, che reputa falso il suo interesse per il tronista Giulio Raselli.
 
Leggi anche > Claudio Lippi aggredito: «Ho pensato volessero accoltellarmi»

Le critiche della storica opinionista del programma non le vanno giù: “Mi dispiace – ha raccontato al Magazine di “Uomini e donne” – che una persona che da anni segue i percorsi non riesca a capire il reale interesse che c’è dietro i miei gusti”.
Tina si ricrederà: “Avrei accettato di sentirmi dire che l'avvicinamento tra me e Giulio è stato troppo veloce, ma non consento di mettere in dubbio la spontaneità di tutto questo. Spero e credo che il tempo farà ricredere Tina e che i suoi commenti non influenzino Giulio, che, invece, ha vissuto le esterne con me”.

Anche il pubblico spesso la attacca: “Il mio carattere mi ha sempre esposta ad attacchi o confronti con l'esterno. Quando faccio qualcosa sono sicura delle mie azioni, perciò non mi spaventano le critiche o sapere che c'è chi non accetta il mio modo di vedere le cose. Anzi, vivo tutto questo come un'opportunità per farmi capire e magari far avvicinare l'altro al mio modo di pensare”.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA