Omaggio a Pasolini con una rassegna d'arte a Pulsano

Omaggio a Pasolini con una rassegna d'arte a Pulsano
4 Minuti di Lettura
Domenica 19 Giugno 2022, 06:00

Questa mattina alle ore 10 ci sarà l’inaugurazione della rassegna internazionale d’arte “Noi siamo in un sogno dentro un sogno” con il “Premio Pier Paolo Pasolini”. L’evento si svolgerà presso la sala conferenze dell’Eden Park Hotel di Marina di Pulsano. Pier Paolo Pasolini sarà ricordato e raccontato, nel convegno inaugurale, da un relatore di prestigio, il professor Diego Fusaro (critico d’arte, filosofo, saggista ed editorialista), grande estimatore dell’operato di Pasolini. L’evento è ideato, curato ed organizzato dalla “Precis Arte” di Lucia La Sorsa.


Noi siamo in un sogno dentro un sogno è la frase che Totò (Iago) dice rivolgendosi a Ninetto Davoli (Otello) nel corso del corto di Pier Paolo Pasolini “Che cosa sono le nuvole”, film ad episodi. Lucia La Sorsa nel catalogo che accompagnerà l’evento scrive: “Nel 1966 Pasolini decide di incontrare Totò dando origine ad una seppur breve interessante collaborazione che portò a dei risultati notevoli...Totò e Pasolini in due anni di collaborazione non smisero mai di darsi del Lei. Che cosa sono le nuvole fu girato nel marzo del 1967 in una sola settimana ed in una sola stanza. Chi conosce la storia di Totò sa che scomparve nell’aprile del 1967, quindi non vide mai terminato il film che entrò nelle sale cinematografiche nell’aprile del 1968. Che cosa sono le nuvole, è una domanda che apre verso l’ignoto; eppure, noi sappiamo cosa sono le nuvole e tuttavia si apre un ampio spazio di riflessione. Il titolo ha in sé già l’inizio di una serie di metafore che accompagneranno lo spettatore tutto lungo il film. Forse nemmeno l’autore intendeva inserirne così tante o semplicemente una volta iniziate le riprese, l’opera ha preso vita ed è finita per camminare da sola. Un grande pensatore come Pasolini non poteva fare altro che guidarci attraverso il dubbio e la riflessione nella semplicità e nell’immenso dei mille misteri della vita umana”.

Gli artisti in mostra


In questa mostra saranno esposte le opere di 40 artisti provenienti da tutta l’Italia: Debora Ferruzzi Caruso, Luca S., Guillermina Rivera “Guikni”, Giuseppe La Sorsa, Emanuela Speranza, Paola Tassinari, Gabriella Di Natale, Antonio Giuliani, Caterina Caldora, Luigi Messina, Myriam Zoe, Maria Giuseppina Maddaluno, Loredana Boldini, Nina Gonzalez, Tina Bernardone, Alberto Schiavi, Giuseppe Collalti, Tiziana Primucci, Maria Teresa Stasi, Francesca Guetta, Francesca Ore, Franco Martino, Indaco, L.G., Angelo Monte, Massimo Piro, Elena Mariani, Simona Paciulli, Paola Balestra, Giuseppa Maria Gallo, Antonello Vozza, Vincenzo Massimillo, Lucia La Sorsa, Maria Christina Pisignano, Salvatore Pulieri, Sery Mastropietro, Vincenzo Rossi, Carlo Maria Sentieri, Esther e Rebus Junior.

La chiusura il 26 giugno


Le opere saranno in esposizione fino al 26 giugno con i seguenti orari di apertura al pubblico: oggi dalle ore 10 alle ore 12:00, da domani a domenica dalle ore 18 alle 20. Durante il convegno sarà inoltre donata al professor Fusaro l’intera collana d’arte del progetto “Talenti” e le stampe d’autore dei 30 artisti partecipanti al progetto che sono state esposte dal 12 al 15 maggio all’Eden Park Hotel, sempre organizzato dalla Precis Arte

© RIPRODUZIONE RISERVATA