Morto Aquilino Zingaretti, il papà di Luca e Nicola. L'attore su Instagram: «Ritrova la sua Mimmi»

Martedì 28 Settembre 2021

È morto stamattina Aquilino Zingaretti, padre dell'attore Luca e del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. A dare la notizia è stato l'attore, volto del celebre Commissario Montalbano, in un post su Instagram: «Stamattina Aquilino Zingaretti, nostro padre, se ne è andato. A noi piace pensarlo felice per aver ritrovato la sua adorata Mimmi», scrive Luca Zingaretti, riferendosi alla madre, Emma Di Capua, da tutti chiamata Mimmi, scomparsa lo scorso ottobre. «È stato un papà magnifico e un uomo speciale - prosegue il post di Luca Zingaretti - Tutta la sua famiglia, figli, nuove, genero e nipoti, lo piange insieme ai moltissimi che lo hanno apprezzato e gli hanno voluto bene».

 

 

I messaggi di cordoglio

«Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia Zingaretti e al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti per la perdita del papà Aquilino. Il gruppo capitolino del PD si stringe a loro in queste ore di dolore». Così in una nota il gruppo del PD capitolino.

 

«Porgiamo le più sentite condoglianze a Nicola Zingaretti per la perdita del padre Aquilino. A lui e a tutta la sua famiglia esprimiamo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza in questo momento di grande dolore». Così in una nota i consiglieri regionali del Movimento 5 stelle del Lazio.

 

«Sentite condoglianze e vicinanza, a nome di tutto il gruppo di Forza Italia in consiglio regionale del Lazio, al presidente Zingaretti e alla sua famiglia in questo momento di profondo dolore per la scomparsa del caro papà. La perdita di un genitore, a qualsiasi età, è una ferita che resta indelebile nel cuore». Lo dichiarano in una nota il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale del Lazio, Giuseppe Simeone, e i consiglieri regionali, Fabio Capolei ed Enrico Cavallari.

Ultimo aggiornamento: 15:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA