Trono di Spade: nel prequel la star Naomi Watts. Lo vedremo nel 2020

Giovedì 10 Gennaio 2019 di Paolo Travisi
Trono di Spade: nel prequel la star Naomi Watts. Lo vedremo nel 2020

Quel che è certo è che Game of Thrones avrà un prequel. E' troppo ghiotta l'occasione per lasciare a bocca asciutta milioni di fans sparsi per il mondo in trepida attesa per l'ultima stagione del Trono di Spade. Più che un prequel, al momento HBO ha in programma un episodio pilota, puntando sulla presenza di un'attrice di alto livello. Naomi Watts, infatti, farà parte del cast, anzi sarà la protagonista principale del pilota, insieme al più giovane interprete maschile Josh Whitehouse.

Ligabue, domani esce il singolo Luci d'America tratto dal nuovo album in uscita a marzo

Festival di Sanremo 2019, Miriam Leone e la Ramazzotti al DopoFestival. Ligabue e Ramazzotti super ospiti


Dei pochi elementi resi noti circa il primo capitolo della nuova serie, si conosce il titolo provvisorio, The long night, l'ambientazione - in senso cronologico - migliaia di anni prima degli eventi di Game of Thrones. La regista, l'inglese SJ Clarkson, già esperta in materia di serie tv, avendo diretto alcuni episodi di Collateral e Orange is the new black.

Un articolo del Belfast Telegraph, facendo riferimento ad un'imprecisata fonte, scrive che alcune riprese saranno fatte sulle isole della Canarie, Tenerife e Las Palmas ed altre girate nei Paint Hall Studios di Belfast. Data d'uscita? Con molta probabilità il 2020.

Ma venendo al resto del cast, si tratta per lo più di giovani attori con qualche esperienza in altre serie o in film (tra cui Harry Potter) più o meno popolari, anche se oltre Naomi Watts, non ci sono nomi di spicco.
Eccone qualcuno: Naomi Ackie, già interprete in The Bisexual, Denise Gough, recentemente nel film Colette, Jamie Campbell Bower, noto per Twilight, Sheila Atim nella serie Harlots, Ivanno Jeremiah, visto in Black Mirror e Georgie Henley, all'epoca bimba ne Le Cronache di Narnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA