Temptation Island 2019, Filippo Bisciglia choc: «In coma farmacologico a 15 anni per un incidente»

Filippo Bisciglia
È diventato noto partecipando nel 2006 al Grande Fratello e oggi Filippo Bisciglia è l’apprezzato conduttore di “Temptation Island 2019”, reality estivo per coppie di Canale cinque che sta incassando ottimi risultati di audience. Solo ora però Filippo racconta un brutto episodio del suo passato, quando per un incidente è andato in coma farmacologico.

Tiziano Ferro e il matrimonio con Victor Allen, tutti i segreti



Per un incidente sul motorino, a soli 15 anni, ha rischiato grosso: “Il mio ricordo più caro? – ha svelato al settimanale “F” - A 15 anni ho fatto un incidente in motorino. Sono stato in coma farmacologico e durante quello stato di incoscienza ho visto quella meravigliosa luce bianca che si dice preceda lo stato di morte”.


 
I guai non sono finiti perché nonostante sia uno sportivo e un ottimo tennista in passato per oltre due anni non è riuscito a camminare: “Il ricordo più terribile? Da piccolo ho sofferto per il morbo di Perthes, una malattia che mi ha impedito di camminare per due anni e mezzo. Mi ha salvato il dottor Milella: ha sperimentato su di me la cura e il mio caso è raccontato nei libri di medicina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 16 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 17:09
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti