Pippo Franco ha il green pass falso? Il suo medico di base indagato a Roma, lui non risponde

L'attore, molto scettico sui vaccini, aveva assicurato di avere il green pass. L'assessore D'Amato chiede chiarezza

Martedì 5 Ottobre 2021
Pippo Franco ha il green pass falso? Il suo medico di base indagato a Roma, lui non risponde

Pippo Franco ha il green pass, ma potrebbe essere falso. Un'indiscrezione clamorosa, quella diffusa nelle ultime ore, dopo che il medico di base dell'attore è stato indagato per aver rilasciato false certificazioni verdi anti-Covid. 

 

Leggi anche > La maestra no-vax è uscita dalla terapia intensiva: «Covid terribile, ho avuto paura di morire»

 

Pippo Franco, il medico indagato per i green pass falsi

Il medico di base di Pippo Franco è indagato dai carabinieri del Nas con l'accusa di aver falsificato i dati sul green pass. L'uomo, che lavora nel quartiere Appio-Tuscolano, nel quadrante sud-orientale di Roma, è il medico di base dell'attore, nonostante quest'ultimo sia residente a Roma Nord, in una diversa Asl. Il medico è accusato di aver inserito, nel sistema informatico della Regione Lazio, un centinaio di attestazioni non regolari, tra esenzioni dal vaccino non dovute e attestazioni di vaccini mai somministrati. I green pass sarebbero poi stati rilasciati a vip, sportivi e imprenditori residenti in tutta Roma. Le regole, comunque, consentono ai cittadini di scegliere il proprio medico di base anche se dipendente da Asl diverse da quella competente per territorio.

 

Pippo Franco, il green pass e le posizioni no vax

Pippo Franco, al secolo Francesco Pippo, non ha mai nascosto di essere piuttosto scettico sui vaccini e di pensarla come Luc Montagnier. L'attore, candidato alle amministrative di Roma con la lista civica di Enrico Michetti, aveva però dichiarato di essere in possesso del green pass. Resta da capire se questo fosse stato ottenuto con la vaccinazione o con dei tamponi negativi, anche se in un post su Instagram l'attore aveva pubblicato una foto scattata nello studio medico e con la didascalia: «Scettico ma vaccinato». Il post è stato poi cancellato.

 

Pippo Franco e il green pass, l'attore non risponde

A rivelare il caso è stato Il Fatto Quotidiano, che ha anche provato a contattare Pippo Franco. Il cellulare dell'attore risulta però irraggiungibile e la sua agenzia di management non ha risposto alle domande sul vaccino e sul green pass.

 

Pippo Franco e il green pass, D'Amato chiede chiarezza

«Pippo Franco? Se venissero confermate le notizie relative a presunti Green pass falsi sarebbe gravissime. Auspico che si faccia subito chiarezza su questa vicenda». Lo dichiara l'Assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D'Amato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA