Beppe Fiorello e Luca Argentero, inatteso scontro su twitter: "Gli orologi del diavolo" contro "Doc"

Venerdì 13 Novembre 2020

Frecciatine tra Beppe Fiorello e Luca Argentero. Oggetto del botta e risposta su Twitter sono le fiction di cui gli attori sono protagonisti, ma tutto è partito da Fiorello e dal suo commento alle critiche positive ricevute per la sua ultima opera  ‘Gli orologi del diavolo'.

 

Leggi anche > Ascolti Tv 9 novembre 2020, in casa Fiorello Beppe fa il Grande Fratello

 

La fiction che lo vede protagonista in queste settimane e che ha avuto un bel riscontro da parte dei telespettatori ed è stata lodata anche dal quotidiano La Repubblica. Fiorello riporta l'articolo sottolineando la frase del giornalista Stefano Balassone che scrive: «L’accoglienza del pubblico di Rai1, nonostante l’assenza di ospedali, medici, infermieri e storie di corsia, è buona alla partenza. Potrà diventare più cospicua se gli spettatori riusciranno ad acciuffare il bandolo dell’emozione per un prodotto che mischia i moventi dell’avventura e del sentimento familiare». Poi l'attore commenta: «Un infinito grazie al pubblico che sta amando #gliorologideldiavolo una serie coraggiosa che non si avvale di modelli narrativi rassicuranti, io ho sempre lavorato così, non mi piace andare sul sicuro. A lunedì e martedì prossimo con le ultime due puntate e un finale mozzafiato».

 

Il riferimento a medici e infermieri non è però scappato a Luca Argentero, recentemente protagonista di un'altra fiction rai di successo, ‘Doc – nelle tue mani'. Luca ha infatti commentato dicendo che è uno strano tweet quello di Fiorello. Un utente ha cercato di sedare la polemica dicendo che forse l'attore ha parlato in generale e Beppe pare confermare, ma Argentero incalza: «Ma come? Ci sono altre serie in onda con medici e infermieri? O è sottolineato in rosso per puro caso?», senza però ottenere risposta.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Novembre, 09:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA