Laura Freddi a Oggi è un altro giorno, il retroscena su Paolo Bonolis: «Per Sonia non sono più un problema»

La showgirl si racconta partendo dall'infanzia per poi parlare di Non è la Rai e della sua vita privata

Laura Freddi a Oggi è un altro giorno, il retroscena su Paolo Bonolis: «Per Sonia non sono più un problema»
Laura Freddi a Oggi è un altro giorno, il retroscena su Paolo Bonolis: «Per Sonia non sono più un problema»
3 Minuti di Lettura
Martedì 10 Maggio 2022, 15:04 - Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 11:09

Laura Freddi si racconta a Oggi è un altro giorno, da Serena Bortone, partendo dall'infanzia per poi parlare di Non è la Rai e della sua vita privata. «Sono cresciuta nel quartiere romano della Magliana, in un ambiente pericoloso, ero un maschiaccio e avevo le ginocchia sbucciate, ma sono stata fortunata perché i miei genitori mi hanno sempre tenuta d'occhio».

Leggi anche > Michele a Oggi è un altro giorno: «Ho perso una sorella in un campo di concentramento. Tenco? Gli dissi di non andare a Sanremo»

La showgirl racconta anche qualche aneddoto su Raffaella Carrà a Carramba: «Per noi era un grande punto di riferimento. Quando andai ospite avevo studiato i passi, entrai, vidi lei e improvvisamente il buio. Ero talmente presa che mi sono inventata i passi. Lei sapeva tutto perché veniva durante le prove; una grande professionalità». 

Laura Freddi è diventata mamma a 45 anni e tra poco sta per compiere i fatidici 50: «La mia è un'età molto bella, importante e di consapevolezza per la donna... Per me era molto importante avere una figlia perché sono stata sempre portata per stare con i bambini. Ho sempre sognato una famiglia numerosa. Adesso ho una figlia che per me vale dieci». Sull'ex Paolo Bonolis spiega: «Finalmente con Sonia (Bruganelli ndr. )ci siamo dette che è finita questa ansia, questa preoccupazione. L'ho conosciuta e le ho detto adesso non sono più un problema. L'ho anche sostituita al Grande Fratello. Io ero giovanissima, Paolo aveva già dei problemi abbastanza importanti come un matrimonio finito e dei figli in America. Ci sono dei momenti sbagliati». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA