Laura Chiatti e la tv: «I reality sono vita, un mese senza "Uomini e donne" noiosissimo. Al GFVip tifavo Zequila ma ha sbagliato...»

Mercoledì 13 Maggio 2020
Laura Chiatti e Marco Bocci (Instagram)
“I reality per me sono vita, un mese senza Uomini e donne è stato noiosissimo”, Laura Chiatti non nasconde i suoi gusti televisivi. Oltre al dating show di Maria de Filippi, che è mancato per qualche tempo con l’inizio della quarantena, l’attrice ha seguito con passione altri programmi come il GFVip.

Leggi anche > Kate Middleton, gesto choc di William che ha fatto infuriare Carlo

Ai reality accompagna la cronaca nera: “Sono fan del Gf vip – ha spigato in un’intervista a “Chi” – ho tifato per Zequila ma poi ha sbagliato con Sossio. E sono attratta dalla cronaca nera: non mi perdo una puntata di Storie Maledette, faccio parte dei Leosiners, i fan di Franca Leosini”.
Mamma di due figli e attrice di successo (“Il cinema è arrivato per caso. Ho sempre considerato recitare una cosa divertente e preziosa, quasi un dono: vengo da una famiglia semplice e mi sono trovata a guadagnare in un giorno quello che mio padre guadagnava in un mese”), per la famiglia ha dovuto dire alcuni no: “Direi proprio di sì, ho vissuto il senso di essere mamma già con i miei nipoti che oggi hanno 9 e 14 anni e ho proseguito con i miei bambini. Ho un approccio rilassato al lavoro”.

Molto attiva sui social, ha un rapporto particolare con gli haters: “Non capisco quelli che dicono "sei un personaggio pubblico, quindi ti massacriamo", perciò rispondo anche se so che così mi provocheranno ancora di più. I social avrebbero una funzione positiva perché possono avvicinarti alle persone, se mostri la tua quotidianità. Ma non tutti lo fanno, per questo ho smesso di seguire Leonardo DiCaprio: non metteva mai cose della sua vita. Un giorno ho detto a mio marito: "Basta, ho chiuso con DiCaprio!". È scoppiato a ridere”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA