Coronavirus, Heather Parisi a Live non è la D'Urso: «Ora siamo più tranquilli, a Hong Kong non c'è panico»

Domenica 1 Marzo 2020 di Ida Di Grazia
Heather Parisi

Heather Parisi a Live non è la D'Urso: «Ora siamo più tranquilli, qui non c'è panico». In collegamento da Hong Kong, dove vive da dieci anni col marito, Heather Parisi ha raccontato come si vive in questi mesi alla luce degli ultimi avvenimenti e dell'epidemia diffusa a causa del Coronavirus.

Leggi anche > Coronavirus, chiusura scuole in Lombardia Emilia Romagna e Piemonte: ecco quello che c'è da sapere​

Prima parte di Live non è la D'Urso dedicata al Coronavirus. In collegamento da Hong Kong Heather Parisi a cui la D'Urso chiede come stanno vivendo in questo periodo: «In questo momento siamo più tranquilli, non c'è panico, ma dagli inzi di dicembre avevamo avuto queste notizie dalla Cina di questo virus. La nostra vita sociale è azzerata e indossiamo la maschera sempre, solo quando faccio jogging no perchè è più faticoso. Ma qui è normale, sette milioni di persone portano la maschera, sono 10 anni che noi abitiamo ad Hong Kong e chiuque da sempre ha usato la maschera».
Heather Parisi ha anche affermato che chiunque vada a casa da lei deve misurare la temperatura e poi sottolinea: «Credo che bisogna mettere da parte differenze di idee e pensiero politico. Il nostro nemico ha un nome comune Coronavirus, I cinesi adorano l'Italia e venire come turisti, ma leggono e vedono un'aggressività nei loro confronti incredibile e non se lo spiegano perchè non è un virus cinese, ma un virus».

Ultimo aggiornamento: 23:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA