Gerry Scotti accende il preserale di Canale 5 con Caduta Libera. Pubblico in studio e novità in arrivo

Domenica 6 Settembre 2020 di Ida Di Grazia
Gerry Scotti accende il preserale di Canale 5 con Caduta Libera. Pubblico il studio e novità in arrivo

Gerry Scotti accende il preserale di Canale 5 con Caduta Libera. Pubblico in studio e novità in arrivo. Da lunedì 7 settembre, alle 18.45, le botole del game show saranno nuovamente pronte ad aprirsi e a inghiottire chi risponderà in maniera errata alle domande e perderà le sfide. 

leggi anche > Federica Panicucci torna da lunedì con Mattino Cinque: «Non vedo l'ora di tornare da voi»​

Lunedì 7 settembre torna nel preserale di Canale 5, Caduta Libera, il game show condotto da Gerry Scotti, co-prodotto da RTI ed EndemolShine Italy. Il programma cult della rete ammiraglia Mediaset, che a novembre ha festeggiato le 800 puntate, torna, per la sua nona stagione, con una scenografia rinnovata, ancora più colorata, luminosa e tecnologica. Rispettando tutte le regole sul distanziamento e le norme di sicurezza, lo Studio 20 di Cologno Monzese riapre, tra i primi, le porte al pubblico

Alla fine di ogni puntata, il concorrente che riuscirà a rimanere imbattuto sulla postazione centrale diventerà Campione e, oltre ad aggiudicarsi il diritto di tornare nella puntata successiva, affronterà il gioco finale de “I dieci passi”: 3 minuti a disposizione per rispondere a 10 domande e cercare di aggiudicarsi fino a 500.000 euro. Nel corso della partita, confermati gli “Spari nel buio”, i giochi che possono sostituire la prima domanda durante le sfide tra Campione e concorrenti sulle botole, con una novità.

Dalla seconda settimana di programmazione, infatti, ai sei “Spari nel buio” che il pubblico già conosce (“Parole al buio”, “Parole mimetizzate”, “Parole arcane”, “6 col resto di 2”, “Che coppia” e “Bersaglio libero”), si aggiungerà “Chissà chi sarà”, in cui bisognerà riuscire a indovinare un personaggio famoso, partendo da una lettera che il suo nome e cognome hanno in comune, proprio come in un cruciverba. 

Importantissima, come sempre, la figura del Campione. Nella prima puntata della nuova stagione, il pubblico ritroverà sulla botola centrale Viviana Bertasi, artigiana 33enne della provincia di Verona, divenuta Campionessa il 15 novembre scorso, nell’ultima puntata della scorsa stagione, conclusasi poi con le due puntate dedicate al Torneo dei Campionissimi. Ad aggiudicarsi il Torneo è stato il giovane Nicolò Scalfi, protagonista indiscusso dell’ultima edizione del game show, durante la quale ha battuto ogni record di vincita (727.000 euro il montepremi vinto complessivamente, il più alto nella storia del programma) e di presenze da Campione (88).

© RIPRODUZIONE RISERVATA