Gaia Gozzi commossa a Verissimo parlando della bocciatura del Ddl Zan: «E' un altro schiaffo morale»

Venerdì 29 Ottobre 2021 di Ida Di Grazia
Gaia Gozzi si commuove a Verissimo parlando della bocciatura del Ddl Zan: «E' un altro schiaffo morale»

Gaia Gozzi si commuove a Verissimo parlando della bocciatura del Ddl Zan: «E' un altro schiaffo morale». Anche la vincitrice di Amici tra i Vip che hanno deciso di metterci la faccia commentando lo stop alla legge Zan, con la tagliola scattata in Senato mercoledì scorso.

 

Leggi anche > X Factor 2021, lo sfogo di Emma e Mika sul Ddl Zan: «Imbarazzante! Non è l'Italia che amo»

Gaia Gozzi, ospite sabato 30 ottobre a Verissimo, commenta visibilmente emozionata la bocciatura da parte del Senato del Ddl Zan: «Sono dei giorni molto tristi. Questa è una legge volta a proteggere gli invisibili, chi non viene ascoltato, considerato e addirittura maltrattato».

 

Per la cantante: «Tutti coloro che sono bullizzati e non compresi semplicemente per quello che sono, con questo gesto ricevono un altro schiaffo morale di non considerazione e di poca empatia. Il Ddl Zan vuole proteggere dei diritti umani che dovrebbero essere nostri di default».

© RIPRODUZIONE RISERVATA