Il Cantante Mascherato, l'appello per la pace. Anastasia Kuzmina in lacrime: «Vi chiedo con tutto il cuore...»

Anastasia Kuzmina ha letto assieme ad alcuni bambini la poesia di Gianni Rodari “Promemoria”

Venerdì 4 Marzo 2022

Il Cantante Mascherato di Milly Carlucci comincia con un appello alla pace. La trasmissione condotta da Milly Carlucci va in onda nonostante il conflitto, ma prima di iniziare la sfida la conduttrice ha sottolineato, assieme a Anastasia Kuzmina, la volontà di sostenere il popolo ucraino.

 

 

Ucraina, Roby Facchinetti e il ricordo commosso del padre: «Mandato in Russia a 22 anni, la guerra è una tragedia: tutti dovrebbero capirlo»

 

 

 

 

Il Cantante Mascherato, l'appello per la pace

 

 

Milly Carlucci inizia “Il Cantante Mascherato” parlando del conflitto in Ucraina. La conduttrice ha spiegato che col programma voleva mettere da parte per un momento le tristi notizie per regalare un po’ di svago, ma prima di cominciare lo spettacolo ha voluto fare un appello per la pace. Sul palco è arrivata la maestra di ballo ucraina Anastasia Kuzmina di “Ballando con le stelle” e insieme a un gruppo di bambini ha letto la poesia di Gianni Rodari “Promemoria”.

Anastasia, in lacrime, ha poi chiesto aiuto per la raccolta fondi a favore dei rifugiati: «Vi chiedo – ha fatto sapere in lacrime – con tutto il mio cuore di sostenere la mia gent, i bambini e le famiglie che sono in estrema difficoltà. Donando al 45525 potete assicurare medicine, rifugio, acqua a milioni di ucraini… Vi ringrazio in anticipo».

Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento