Cannavacciuolo Chef Academy, la vita in cucina diventa contest per 10 giovani aspiranti chef

Cannavacciolo sale in cattedra per un contest tv Sky con 10 aspiranti chef
Cannavacciolo sale in cattedra per un contest tv Sky con 10 aspiranti chef
di Rita Vecchio
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Novembre 2019, 08:07

Antonino Cannavacciuolo sale in cattedra. E con registro in mano metterà i voti in pagella ai suoi alunni. Obiettivo è il cibo, ovviamente. La scuola è Chef Academy, il nuovo format prodotto da Endemol Shine Italy per Sky che andrà in onda dal 12 novembre tutti i martedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), on demand, su Sky Go e in streaming su NOW TV.

Dieci ragazzi - con qualche sorpresa durante il programma e una quota rosa garantita, promette lo Chef - si sfideranno ai fornelli per riuscire a entrare nella cucina bistellata di Villa Crespi, sul Lago d’Orta, trono indiscusso di Cannavacciuolo. «Sono severo quanta basta - dice “Antonino”, come preferisce farsi chiamare - In cucina come nella vita è giusto sapere ascoltare. Insegno ogni giorno ai miei ragazzi della brigata. Motivandoli e indirizzandoli. Chef Academy è in tv quello che faccio ogni giorno. Il vincitore sarà colui che supererà brillantemente tutte le prove: verrà a lavorare da me e sono certo che tra qualche anno ne sentiremo parlare».

I concorrenti -  dai 18 ai 23 anni, che arrivano dalle scuole e dalle cucine di tutta Italia e che per il format hanno convissuto per circa un mese nel Castello Dal Pozzo di Oleggio Castello, vicino Novara, location dove sono state fatte le riprese - si sfideranno a colpi di fantasia e intuizione. Dalle prove in cui saranno valutati per le tecniche di cucina a quelle “fuori sede”, come la prova nel bosco, «la più affascinante di tutte, che riproporrò per la seconda edizione ma in notturna. I ragazzi, con niente, dovranno procurasi da soli gli ingredienti per un piatto gustoso e sensato, dalle radici alle trote».

Verifiche anche con gli chef ospiti che, da Giorgio Locatelli a Umberto Bombana, l’unico tre stelle italiano all’estero, interrogheranno su temi specifici, dalla cucina liquida alle spezie. Ed è proprio sulle spezie, la «verifica che ha messo i ragazzi più in difficoltà. Il mondo spezie è per noi italiani ancora troppo sconosciuto». Ospite della prima serata lo stellato Yoji Tokuyoshi, lo chef che ha lavorato per anni accanto a Massimo Bottura. Ma Cannavacciuolo promette: ci sarà un ospite segreto che mi ha emozionato tanto. E tante sorprese puntata dopo puntata». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA