Bianca Guaccero a Detto Fatto: «Il mio show come una festa in famiglia»

Lunedì 26 Ottobre 2020 di Donatella Aragozzini
Bianca Guaccero

Torna l'appuntamento del pomeriggio di Rai2: da lunedì 26 ottobre, alle 14.55, prende il via la nona edizione del factual show Detto Fatto, condotto per il terzo anno consecutivo dall'attrice Bianca Guaccero, affiancata nuovamente da Carla Gozzi, Jonathan Kashanian e Gianpaolo Gambi.

 

Ci saranno novità?

«Sicuramente il format di base è sempre lo stesso, cambierà però il punto di vista, nel senso che i tutorial saranno al servizio delle persone che ci chiederanno un aiuto. Inoltre i tempi saranno più dilatati, così avremo modo di entrare più profondamente nelle storie, e cambierà la scenografia perché, non essendoci più il pubblico, abbiamo cercato di riempire quel vuoto con un arredamento particolare».

 

La mancanza del pubblico in studio penalizza?

«Chiaramente sì, per noi è una grande fonte di energia e si sente la mancanza di questo interscambio diretto, immediato tra noi e il pubblico. Però questo rapporto è diventato se vogliamo ancora più profondo, perché oggi le persone a casa ci fanno sentire importanti per loro e ci danno la forza di andare avanti».

 

Ci sarà interazione con i telespettatori?

«Sì, assolutamente, perché dall'esperienza Covid ci portiamo dietro anche questa sorta di trasmissione alternativa creata su Instagram. Vorremmo dare al programma dei connotati molto familiari, casalinghi, quindi si creerà una grande sinergia col pubblico a casa».

 

Come si trova con il resto del cast?

«Benissimo! L'anno scorso abbiamo fatto il rodaggio, quest'anno ognuno dei miei compagni di viaggio verrà messo ancora più a fuoco, esaltando quelle che sono le caratteristiche e le qualità di ognuno e facendoli sentire ancora più a loro agio».

 

Tornerà anche al timone di Una storia da cantare?

«Sarei felicissima, per me il grande varietà del sabato sera di Rai1 è stato un sogno realizzato, è un programma che mi è rimasto nel cuore».

 

Nel frattempo ha anche ripreso a recitare.

«Sì, sono nel cast di una fiction di Cinzia Th Torrini, il titolo provvisorio è Il medico della mala, e andremo avanti fino a febbraio, quindi durante la settimana sarò a Milano, nel weekend sul set in Puglia. Sono felicissima, anche perché interpreto un personaggio diverso dal solito, borderline».

Ultimo aggiornamento: 08:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA