Amadeus, la gaffe a "I soliti ignoti" : ecco cosa è successo

Il conduttore ha fatto confusione sulla parola “madre”, sostituita per sbaglio con il termine “amante”.

Venerdì 15 Aprile 2022
Durante la puntata de "I soliti ignoti", Amadeus fa una gaffe: ecco quale

Gaffe di Amadeus a I Soliti Ignoti dove i numeri da record e lo share sempre alto. Durante la puntata del suo programma su Rai Uno, giovedì 14 aprile, il conduttore ha fatto un errore regalando ai telespettatori un momento spassoso e ironico. Presente alla scena pure Raoul Bova, che è stato l’ospite vip della serata. L’inciampo di Amadeus si è verificato nel corso dell’ultima fase dello show, quella dedicata al “Parente misterioso”. L'attore si è presentato al gioco conclusivo del programma con 18 mila euro (cifra che poi ha vinto ed è stata destinata alla beneficienza) e si è ritrovato a dover indovinare l’ignoto collegato ad Antonella, il parente misterioso appunto. Proprio nel corso della presentazione della donna, Amadeus ha commesso uno sbaglio, andando in tilt sulle parole «mamma-amante» e invertendole. 

 

Leggi anche > Luca Onestini, è finita con Cristina Porta: «Controllava tutte le ragazze che seguivo su Instagram»

 

Mentre presentava la signora Antonella, quando è giunto il momento di escludere la metà delle identità, i non-figli della donna, il conduttore ha fatto confusione sulla parola “madre”, sostituita per sbaglio con il termine “amante”. «Antonella, 50 anni. Non è l’amante dell’ignoto numero…» ha detto Amadeus, colto da un lapsus. Pronta la reazione di Raul Bova: «Amante?! Ohohoh, poi ero io…». Dopo aver fatto mente locale, il conduttore si è scusato per poi lasciarsi andare a una fragorosa risata: «Scusi, non mi permetterei mai, pensavo a Diamante, l’ignoto del numero 5».

Oltre a questo siparietto, alla fine Bova è riuscito a risolvere tutti i misteri dell’identità. Così si è aggiudicato un montepremi pari a 18 mila euro. Decisiva la scelta sul “numero 8”, appunto il figlio della signora Antonella, un giovane ragazzo, che ha ricevuto non pochi apprezzamenti estetici su Twitter.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA