"Non mi lasciare", Vittoria Puccini alle prese con i pericoli della rete nella serie di Rai1.

Martedì 4 Gennaio 2022
Video

"Non mi Lasciare" è una serie thriller in quattro serate ambientata a Venezia con protagonisti Vittoria Puccini e Alessandro Roia. Al centro della storia il tema dei reati informatici e dei crimini contro l'infanzia. Elena Zonin (Puccini), è una poliziotta che dietro l'ossessione per il suo lavoro nasconde un passato doloroso. Si ritroverà a dare la caccia a una pericolosa rete di criminali che adesca bambini in condizioni svantaggiate e li vende all’asta sul web. «Raccontiamo la sparizione di alcuni ragazzi che vengono adescati attraverso i social » rivela Puccini. « Il dark web è una tematica che i ragazzi e i genitori devono conoscere. Da mamma di una figlia adolescente conosco l'importanza del web per i giovani, bisogna saperlo utilizzare in maniera intelligente ». "Non mi lasciare" arriva su Rai1 dal 10 gennaio. (a cura di Paola Schettino Nobile)

© RIPRODUZIONE RISERVATA