Jennifer Aniston contro i no-vax: «Con gli amici non vaccinati ho chiuso»

Giovedì 5 Agosto 2021
Jennifer Aniston contro i no-vax: «Con gli amici non vaccinati ho chiuso»

Jennifer Aniston si scaglia contro i no-vax che rifiutano il vaccino contro il Covid e ammette di aver interrotto i rapporti con gli amici che in proposito la pensano in modo diverso da lei. L'attrice di Friends si è sempre impegnata per diffondere una cultura della prevenzione e le famose regole per evitare il contagio. Ora promuove la campagna vaccinale.

 

Leggi anche > Speranza in conferenza stampa: «Green pass strumento per evitare le chiusure, scuola in presenza da settembre»

 

Jennifer Aniston contro i no-vax

 In un'intervista al magazine InStyle l'attrice 52enne ha spiegato: «C'è ancora un gran numero di persone che sono no-vax o semplicemente non danno retta ai fatti. Ho perso alcune persone nella mia routine settimanale che si sono rifiutate di fare il vaccino e di dire se lo avevano fatto. È un peccato».

 

Jennifer Aniston contro i no-vax

L'attrice ha anche sottolineato che ognuno ha diritto il avere la propria opinione, ma in alcuni casi sono frutto di ignoranza. In passato per incoraggiare all'uso della mascherina scriveva: «Se avete a cuore la vita umana, per favore, indossate la stramaledetta mascherina e invitate chi vi circonda a fare altrettanto. Capisco che le mascherine siano scomode. Ma non credete sia peggio che i negozi chiudano, che i lavori vengano persi, che i lavoratori del comparto medico e sanitario siano spinti all’estremo? Non credete sia peggio che tante vite ci siano state portate via da questo virus perché noi non abbiamo fatto abbastanza?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA