Better Call Saul 6: cast, trailer e data d'uscita. Ecco tutto quello che sappiamo

Better Call Saul 6: cast, trailer e data d'uscita. Ecco tutto quello che sappiamo
3 Minuti di Lettura
Martedì 15 Marzo 2022, 17:35

Manca poco più di un mese alla sesta ed ultima stagione del migliore spin-off del decennio (o forse di sempre). La parabola dell'avvocato Jimmy McGill che si trasforma in Saul Goodman, sta per concludersi il prossimo 19 aprile, su Netflix, quando farà la sua apparizione la stagione 6 di Better Call Saul. O meglio i primi sette episodi che appartengono alla prima parte della serie tv nata da una costola di Breaking Bad, mentre la parte conclusiva si concentrerà il 12 luglio.

Better Call Saul 6, il cast

Insieme all'interprete principale, Bob Odenkirk, ci sarà la sua partner Kim, interpretata da Rhea Seehorn e gli altri personaggi che hanno reso popolare la serie. Alcuni già visti in Breaking Bad, altri invece approfonditi proprio con Better Call Saul. Ritroviamo Lalo (Tony Dalton) il nipote del boss della famiglia Salamanca, la coppia di cugini killer, l'ex-criminale Nacho (Michael Mando) in fuga, dopo essersi coordinato con Gus (Giancarlo Esposito) per sterminare i narcos messicani. E ancora Mike (Jonathan Banks), l'ex poliziotto che raccoglie armi e denaro per una grande resa dei conti. Tutto questo lo si vede nel trailer, ma nulla conosciamo di più sullo sviluppo della trama.

Alien, in lavorazione la serie tv. Tutto quello che sappiamo: da Ripley al nuovo protagonista

Better Call Saul 6, il trailer

E' ormai chiaro che nell'atto conclusivo della serie si assisterà a quella definitiva trasformazione del protagonista, che in Breaking Bad, abbiamo già conosciuto così, e che si tramuterà nell’avvocato penalista Saul Goodman, il personaggio più amato della serie originale, insieme a Walter White e Jesse Pinkman.

Ma facciamo un piccolo salto indietro per ricordare cosa era accaduto nella quinta stagione. Attenzione spoiler.
La stagione 5 si era conclusa con l'avvocatessa Kim Wexler, moglie di Jimmy, che stava pianificando di mettere i bastoni tra le ruote al suo collega avvocato di grido, Howard Hamlin, socio dello studio di avvocati Hamlin & McGill. Mike e Nacho Varga, insieme hanno attaccato Lalo Salamanca, con l'intenzione di ucciderlo e porre fine al cartello dei Salamanca. 

Per saperne di più non resta che sintonizzarsi il prossimo 18 aprile su Netflix, dove tutto ebbe inizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA