Trionfo di luci per Santa Domenica: torna la festa delle luminarie più belle del mondo

Trionfo di luci per Santa Domenica: torna la festa delle luminarie più belle del mondo
di Donato NUZZACI
3 Minuti di Lettura
Martedì 5 Luglio 2022, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 19:34

Si riaccendono le luminarie a Scorrano in onore di Santa Domenica. Da oggi fino a giovedì 7 luglio, dopo tre anni di stop, le strade e il centro storico torneranno ad ospitare la “madre di tutte le feste patronali”, come è definita la ricorrenza scorranese, molto sentita per via della grande devozione dei cittadini e per gli spettacoli programmati dal Comitato Festa Santa Domenica. 

Uno spettacolo di luci e il programma


Attrazione principale saranno le luminarie. Stavolta sono tre le ditte che illumineranno gli occhi dei presenti con migliaia di luci led e microluci: “De Cagna Luminarie”, “Marianolight” e “Paulicelli”. Si parte oggi con l’accensione delle strutture di luci in concomitanza con il primo dei concerti bandistici del gruppo “Città di Scorrano” guidato dal direttore e concertatore Daniele De Pascali. Tra bancarelle e settore food, la festa proseguirà domani, giorno di Santa Domenica, con le sante messe del mattino, la solenne processione e la consegna delle chiavi alle 9.30 con un’altra messa nel pomeriggio. 


In serata, doppio gran concerto bandistico “Città di Scorrano” e “Città di Conversano” della direttrice d’orchestra Susanna Pescetti. Tanto attesi sono gli spettacoli pirotecnici del 6 luglio, dopo la diana mattutina, a seguire alle 12 spettacolo pirotecnico per la consegna delle chiavi a Santa Domenica e alle 24 spettacolo pirotecnico notturno a cura della ditta F.lli Pannella da Ponte (Bn). Chiuderà la tre giorni, lo show della Street Band con la Maisto Band alle 19.30. 
«Sono onorato della scelta e della fiducia che don Massimo De Donno ha inteso riporre nella mia persona nominandomi presidente del Comitato Festa - spiega Carmelo Gervasi presidente del comitato -. Sono consapevole del notevole impegno e del lavoro necessario per realizzare la festa di Santa Domenica. Confido nell’appoggio del meraviglioso gruppo di collaboratori del Comitato che mi auguro possa ampliarsi e nel sostegno di tutti i devoti scorranesi che vedranno, dopo tanta attesa, l’inizio dei festeggiamenti, se pur ridotti, in onore della nostra Santa Patrona. Il nostro comitato sta già programmando la festa Santa Domenica 2023 con le accensioni musicali delle migliori ditte di luminarie».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA