Raimondo Todaro, malore a Ballando: slitta l'esibizione e penalità. Scoppia la polemica: «Invece per suor Cristina...»

Sabato 27 Aprile 2019

Malore per Raimondo Todaro a Ballando con le Stelle. Una serata sfortunata per la coppia composta dal ballerino e l'ex ministro Nunzia De Girolamo che si sono presi una rivincita sul finale, conquistando il tesoretto, come raccontato su Leggo.it. La concorrente vip si è esibita nonostante il forte dolore dovuto all'incidente avuto durante le prove mentre Raimondo Todaro, oltre a dei dolori per degli infortuni pregressi, ha avuto anche un malore per la febbre alta ed è stato portato in infermeria.

Reddito di cittadinanza, Raffaella Parvolo esulta: «Alla faccia di chi va a lavorare». Ma i fan notano un dettaglio
Raimondo Todaro balla nonostante il malore: l'esibizione con Nunzia De Girolamo vince il tesoretto
Nunzia De Girolamo a Ballando, Selvaggia Lucarelli twitta: «Ha trovato un modo più efficace di chiedere voti»

Chiamato per la sua esibizione, Todaro ha chiesto alla giuria di poter rimandare di qualche ora proprio perché non si sentiva bene a causa della febbre alta: «Mi hanno fatto un'ora fa una puntura di cortisone, ma mi hanno detto che farà effetto tra 2 o 3 ore», ha specificato chiedendo di poter slittare nella scaletta. La conduttrice, Milly Carlucci, chiede cosa fare e da regolamento viene risposto che la coppia subirà una penalità per la richiesta che viene però accettata.
 

 

Il collegamento con la sala delle stelle si chiude ma poco dopo viene segnalata la presenza di Raimondo Todaro in infermeria dove è stato messo perché ha avuto un mancamento per l'abbassamento di pressione dato dalla febbre. Allo stesso tempo la De Girolamo ha applicato un cerotto perché la sua precedente esibizione ha peggiorato la sua condizione iniziale. Insomma, una coppia provata dai malanni e dagli infortuni, una condizione delicata per la quale però non si è avuta molta comprensione visto che hanno subito comunque una penalità.

La cosa però non è piaciuta alla rete e su Twitter si sono scatenati gli utenti che hanno paragonato la situazione alla mancata esibizione di suor Cristina in prossimità della Pasqua. La sorella ha ballato in una clip registrata la scorsa puntata perché era in ritiro in convento per la festività cattolica, così come le viene concesso di non avere contatti con il partner di ballo, sempre per motivi religiosi. Trattamenti di favore che sono stati spesso motivo di polemica, ma che hanno indignato in confronto alla rigidità del regolamento applicata alla coppia De Girolamo-Todaro, in preda a diversi problemi di salute.
 

Ultimo aggiornamento: 28 Aprile, 13:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA