La Puglia degli eventi: Giobbe Covatta a Rutigliano, Cesare Dell'Anna a Lecce, Taranta a Cursi. Ecco cosa fare

Domenica 8 Agosto 2021

Sarà la settimana più calda sia dal punto di vista delle temperature a causa del caldo africano che torna a non dare tregua alla Puglia, sia dal punto di vista degli eventi in calendario in questi giorni pre Ferragosto. E anche lunedì 9 agosto chi è in vacanza o vive in Puglia non ha che l'imbarazzo della scelta. Ecco cosa fare.

Monopoli

Per il sesto anno consecutivo PhEST - See Beyond the Sea, Festival internazionale di fotografia e arte torna a Monopoli trasformandola in un museo a cielo aperto da cui volgere lo sguardo sul Mondo. 31 gli artisti in mostra fino al 1° novembre tra fotografia, arte contemporanea e interventi di street art tra location vecchie e nuove, indoor e outdoor,con allestimenti in grado di stupire grazie al sapiente lavoro del direttore artistico Giovanni Troilo e della curatrice fotografica Arianna Rinaldo. Da non perdere le mostre a Cala Porta Vecchia: Comfort Zone di Tadao Cern su piattaforme galleggianti calpestabili; le sculture subacquee di Erich Turroni Muse Silenti e l’arte contemporanea di Alicia Eggert - You Are (On) An Island, queste ultime due a cura di Roberto Lacarbonara, come l’Alfabeto poetico monumentale di Tomaso Binga a Palazzo Palmieri. Qui si trova circa la metà delle mostre tra cui la personale di Mustafa Sabbagh Onore al nero; Capture di Paolo Cirio, su usi e abusi delle tecniche di riconoscimento facciale, censurato in Francia; Eliška Sky con Womaneroes; Mario Cresci con Ritratti reali; la collezione di video in 3D Uncanny di Esteban Diácono; i risultati dell’open call #ReunionCalling; i vincitori della call internazionale PhEST Pop-Up Open Call, Dongwook Lee e la pugliese Claudia Amatruda.

Sulla muraglia la gigantografia Humanae di Angélica Dass. Allo skate park The Island of the Color Blind di Sanne De Wilde. Sul Belvedere di Porta Vecchia Albino Beauty di Paola de Grenet e all’Ex Deposito Carburanti la mostra sui primi cinque anni di PhEST più l’intervento di street art di Eron e Danijel Žeželj, a cura di Giorgio de Mitri: METAMOR, una danza lunga oltre 200 metri sul ciclo della vita.

Sul lungomare Santa Maria Flesh Love Returns e nell’antica Chiesa di San Salvatore Flesh Love All, entrambi del giapponese Photographer Hal; sul muretto dopo il bastione la russa Alena Zhandarova con Hidden Motherhood; sui frangiflutti l’opera di Nuvola, illustratrice monopolitana, menzione speciale della call internazionale PhEST Pop Up Open Call. In Piazzetta Santa Maria una postazione selfie per la call #KissForPhEST. Sul molo Margherita, verso il porto vecchio, a filo del mare c’è Nancy Floyd con Weathering Time, tra i partecipanti del PHmuseum Photography Grant 2021. Nella chiesa sconsacrata di SS Pietro e Paolo Maybe di Phillip Toledano e su Largo Palmieri il collettivo Kublaiklan per Fontanesi. Il programma completo è su www.phest.it. Sui pannelli di ciascuna mostra si trova il QR code con contenuti extra.

Rutigliano

Al via la Stagione Teatrale Estiva 2021 del Comune di Rutigliano, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Gli spettacoli, che si terranno nell’Atrio dell’Istituto Comprensivo Settanni Manzoni, si aprono – lunedì 9 agosto – con la “Divina Commediola” di Giobbe Covatta (Produzione Mismaonda). Il pubblico potrà assistere al reading e al commento dell’Inferno, tratto dalla Divina Commedia di un tal Ciro Alighieri.

A Taranto “Amara Magna Grecia”

“Pe’ fa la vita meno Amara-L’incanto della voce femminile” è il prossimo appuntamento del Magna Grecia Festival in programma oggi alle 21 nell’Arena Villa Peripato a Taranto. Protagonisti l’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Valter Sivilotti, Amara e Simona Molinari, cantanti e autrici conosciute e amate dal grande pubblico che ha avuto modo di apprezzarne qualità straordinarie. Ingresso 10 euro.

Brindisi

Questa sera alle 19 ritornano gli appuntamenti Infopoint nella città di Brindisi con una visita guidata al porto antico Rione Sciabiche e una performance dell’associazione Vogatori Remuri di Brindisi sulle antiche tecniche di pesca (per bambini di età compresa tra 6-10 anni). Il programma, dal titolo “Visioni”, include 27 incontri tra visite performative e guidate pensato per potenziare il servizio di informazione e accoglienza turistica dell’Infopoint del Comune di Brindisi. Partecipazione gratuita con prenotazione allo 0831.229 784.

Lecce

Al Palasummer di Lecce approda il viaggio musicale di Cesare Dell'Anna, che parte dal Salento e passa dalla Romania al Marocco, fino alla Bosnia ed all’Albania, sconfinando in un ritmo capace di coinvolgere tutto il mondo. L’ingresso al concerto, con inizio alle ore 21.30, sarà gratuito e si svolgerà nelle medesime modalità degli eventi finora svolti: ingressi contingentati e posti a sedere, obbligo di green pass o tampone con esito negativo effettuato entro le 48 ore precedenti e rispetto delle disposizioni nazionali per il contenimento del Covid-19.

Cursi pizzicata dalla Taranta

Questa la musica il Festival itinerante della Notte della Taranta fa tappa a Cursi, Comune della Grecìa Salentina: l’appuntamento è alle 21, in Piazza Pio XII, con la musica di Raffaello Simeoni che accompagnerà il pubblico in un viaggio nella cultura popolare di ogni terra, partendo dalla musica antica, attraversando quella popolare per arrivare alla moderna. Con il suo nuovo spettacolo “Novomonno”, tra canzoni e ballate porterà il pubblico in una antica e attuale trance. Simeoni voce, mandolguitar, organetto, flauti e cornamuse, si esibirà sul palco accompagnato da Marco Iamele (zampogne melodiche, flauti e ciaramelli), Marcello De Carolis (chitarre battenti) e Carlo Ferretti (percussioni e vibrafono). Alle 22 invece sul palco salirà Stella Grande, che canta la tradizione popolare avvolgendola di una poesia attuale e passionale seguendo un registro teatrale connotato da una intensità emotiva che contraddistingue ogni sua performance. Canta per preservare la memoria individuale e collettiva, senza ammantarla di nostalgia, ma calandola in un presente che si evolve. Stella Grande è stata voce dell’orchestra popolare de La Notte della Taranta sotto le direzioni artistiche di Ambrogio Sparagna e Mauro Pagani. Uno spettacolo travolgente dove i canti popolari vestono un sound nuovo con una “Pizzica RRaggiata” in grado di coinvolgere il pubblico.

Corigliano

Il Balfolk Duo allu Mbroia di Corigliano d’Otranto. Dalle 21:30 all’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto appuntamento con Scottish Mexicaine del Balfolk Duo composto da Carlo Massarelli e Bruno Galeone. Un viaggio musicale fra Europa e America alla scoperta delle danze popolari della cultura contadina (e non solo). Brani tradizionali e di propria composizione, cantati in vari dialetti e suonati con fisarmonica, flauti, organetto, jarana jarocha, cornamuse. Prima del live (dalle 20:30) sarà possibile prenotare un tavolo per il pre-concerto per degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure e i vini delle Cantine Duca Guarini di Scorrano. Ingresso riservato ai soci 7 euro. Posti limitati e distanziati con prenotazione consigliata lumbroia@massimodonno.it - 3381200398.

Ultimo aggiornamento: 10 Agosto, 08:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA