Notte della Taranta, Elodie balla la pizzica sui social. Pronto il piano traffico

Notte della Taranta, Elodie balla la pizzica sui social. Pronto il piano traffico
4 Minuti di Lettura
Giovedì 25 Agosto 2022, 19:34 - Ultimo aggiornamento: 20:01

Cresce l'attesa per il concertone della Notte della Taranta. Tra i grandi artisti, Stromae, Marco Mengoni, Elodie e Massimo Pericolo. Madame racconterà la serata sulla Rai. E intanto Elodie delizia i fan con un video nel quale balla la pizzica, pubblicato dall'organizzazione della Notte della Taranta su TikTok e immediatamente diventato virale anche su Facebook e Instagram. 

 

Notte della Taranta, il piano viabilità

I pullman che raggiungeranno la cittadina grica, dovranno necessariamente accedere a Melpignano in direzione  Sud. Sulla statale 16 Lecce-Maglie è stata installata un’apposita cartellonista luminosa  indicativa del percorso che dovranno seguire gli autobus per accedere nell’area riservata.  Poiché l’unico accesso consentito è quello Sud, i pullman che arriveranno da Lecce in prossimità dello svincolo di Cursi dovranno effettuare inversione di marcia. Il parcheggio disabili è stato individuato  su via Salento in prossimità del palco del Concertone. L’area camper è stata  collocata nei pressi del campo sportivo. Si accede attraverso la zona industriale. L’interdizione al traffico veicolare è prevista per tutta la giornata del 27 agosto  dalla prima mattinata sino al termine della manifestazione.

Si rinnova la partnership fra Ferrovie del Sud Est (Gruppo FS) e La Notte della Taranta. Anche quest’anno, in occasione della 25esima edizione dell’evento musicale che richiama partecipanti da tutta Italia e non solo, sono previsti collegamenti straordinari per raggiungere, in treno e in bus, il concertone del 27 agosto a Melpignano (Le). Ferrovie del Sud Est mette a disposizione oltre 23.000 posti, di cui 15.000 sui treni e 8.000 sui bus, per collegare le principali località del Salento, dall’entroterra alla costa, con il più grande festival d'Italia e una  delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa. I treni in partenza da Lecce fermeranno a San Cesario di Lecce, San Donato di Lecce, Galugnano, Sternatia, Zollino, Corigliano D’Otranto fino a Maglie. Quelli in partenza da Gallipoli, effettueranno invece fermate a Alezio, Sannicola, Nardò, Galatina, Zollino, Corigliano D’Otranto e Maglie. Previsti anche bus con andata e ritorno da Gallipoli, unitamente a quelli da e per San Foca, Alliste, Otranto, Poggiardo e Tricase, con fermata a Melpignano. I dettagli sugli orari e le fermate sono disponibili sul sito internet delle Ferrovie del Sud Est al seguente link: https://www.fseonline.it/s/eventi/notte-della-taranta-2022?language=it

I biglietti sono acquistabili sui siti web fseonline.it e trenitalia.com, presso le agenzie di viaggio Trenitalia, biglietterie Trenitalia, Emettitrici Self Service FSE e Trenitalia e punti vendita LIS di Lottomatica, Mooney e Punto Servizi.   

Pronto il palco

Montato il mega palco che a Melpignano sabato sera ospiterà il concertone de La Notte della Taranta (25esima edizione).
Il pubblico tornerà nel piazzale dell’Ex Convento degli Agostiniani dove è stata allestita l’imponente struttura in acciaio ferroso alta 17 metri. Il palco sul quale si esibiranno gli artisti è di 33m x19. Duecento metriquadri di videoled e le luminarie di Mariano Light.
Tra i grandi artisti, Stromae, Marco Mengoni, Elodie e Massimo Pericolo. Madame racconterà la serata sulla Rai.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA