Notte della Taranta, la magia si ripete: in centomila stregati da Dardust

Il Concertone
Il Concertone
4 Minuti di Lettura
Sabato 27 Agosto 2022, 11:57 - Ultimo aggiornamento: 29 Agosto, 12:12

E alla fine è arrivata la Notte della Taranta, passando indenne anche dalla minaccia di un temporale che avrebbe rovinato la festa. Invece la festa c'è stata, ed è stata grande. In centomila hanno atteso vicino alle transenne e poi ballato sulle note magicamente orchestrate da Dardust.

Come arrivare

In pullman o in treno: l'invito a quanti oggi volessero raggiungere Melpignano per prender parte alla lunga notte del Concertone della Notte della Taranta è di utilizzare preferibilmente i mezzi di trasporto pubblico. Grazie alla partnership fra Ferrovie del Sud Est e La Notte della Taranta sono stati programmati collegamenti straordinari per un totale di oltre 23.000 posti, di cui 15.000 sui treni e 8.000 sui bus, per collegare le principali località del Salento con l'area del concerto. I treni in partenza da Lecce fermeranno a San Cesario di Lecce, San Donato di Lecce, Galugnano, Sternatia, Zollino, Corigliano D'Otranto fino a Maglie. Quelli in partenza da Gallipoli, fermeranno ad Alezio, Sannicola, Nardò, Galatina, Zollino, Corigliano D'Otranto e Maglie. Previsti anche bus con andata e ritorno da Gallipoli, unitamente a quelli da e per San Foca, Alliste, Otranto, Poggiardo e Tricase, con fermata a Melpignano. Orari e fermate sul sito internet delle Ferrovie del Sud Est; i biglietti sono acquistabili sui siti web fseonline.it e trenitalia.com, presso le agenzie di viaggio Trenitalia, biglietterie Trenitalia, Emettitrici Self Service Fse e Trenitalia e punti vendita Lis di Lottomatica, Mooney e Punto Servizi.

I pullman che raggiungeranno la cittadina accederanno a Melpignano in direzione Sud seguendo le indicazioni installate sulla statale 16 Lecce-Maglie.

Notte della Taranta, dove parcheggiare

Il parcheggio disabili è stato individuato su via Salento in prossimità del palco del Concertone. L'area camper è stata collocata nei pressi del campo sportivo. Si accede attraverso la zona industriale. L'interdizione al traffico veicolare è prevista per tutta la giornata del 27 agosto dalla prima mattinata sino al termine della manifestazione. Chi arriva dalla Statale 16 dovrà utilizzare i parcheggi predisposti nella zona industriale per giungere all'area spettacolo solo attraverso via Salento e via dell'Annunziata.

 

Notte della Taranta il piano sanitario

Predisposto ovviamente anche un piano sanitario del 118 per far fronte ad eventuali emergenze di soccorso nell'ambito della manifestazione La Notte della Taranta. Saranno circa 200 i volontari impiegati tra 118 e Croce Rossa Italiana. Nell'area del Campo Sanitario di circa 400 mq con un totale di 26 posti letto due dei quali monitorizzati per i casi più gravi (codici rossi), ci saranno 4 tende pneumatiche della Croce Rossa Italiana (degenze verdi), 1 postazione per la piccola chirurgia, 1 tenda area triage, 1 tenda pneumatica per i codici rossi, 1 automedica del 118, 3 ambulanze dislocate in punti diversi, vari mezzi della logistica, nonché sette postazioni di ambulanze periferiche con il personale pronto anche alla gestione di maxi emergenze in coordinamento con la centrale operativa del 118.

© RIPRODUZIONE RISERVATA