Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mahmood e Blanco, scatto da "Brividi": nudi con due colombe sulle spalle

I due hanno commentato la loro vittoria al Festival e i progetti che li attendono.

I vincitori di Sanremo 2022 posano per Vanity Fair nudi e con due colombe sulla spalla
I vincitori di Sanremo 2022 posano per Vanity Fair nudi e con due colombe sulla spalla
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Febbraio 2022, 22:59

I vincitori di Sanremo 2022 posano senza veli per la rivista Vanity Fair. Su Instagram, poi, entrambi pubblicano la foto commentandola con delle colombe, le stesse che hanno sulle spalle. In attesa dell'Eurovision Song contest, Mahmood e Blanco si fanno ritrarre nudi con due colombe sulle spalle, da Luigi&Iango, due tra i fotografi più noti a livello internazionale, amati da tante star, a partire da Madonna. «Li abbiamo ritratti così perché le loro storie sono come una pagina bianca, piena di tatuaggi e di sogni, di giovinezza, qualcosa di così forte da scuoterci tutti» scrive il direttore Simone Marchetti nel suo editoriale.

Leggi anche > Francesco Totti e Ilary Blasi, è crisi? Lui smentisce tutto: «Solo fake news»

I due hanno commentato la loro vittoria al Festival e i progetti che li attendono. «Scrivere musica mi ha cambiato la vita - dice Blanco nell'intervista -. Credo che ognuno abbia qualcosa su cui scommettere: bisogna tirare fuori i coglioni e provarci, qualsiasi cosa sia». Dai lavoretti e le esibizioni alle sagre di paese per pagarsi gli studi di registrazione al Festival, il salto è stato forte e il successo travolgente.

«Quando raggiungo una cosa la mia felicità è bella, intensa ma breve - spiega Mahmood -. E quando finisce quella felicità voglio subito passare allo step successivo. E negli anni la voglia di fare è sempre diventata più grande. L’importante è essere sempre sinceri nelle canzoni. Non scrivere bugie. E io ogni tanto cazzate ne ho scritte: me le sono riascoltate e le ho buttate. Ne ho buttate tante».

© RIPRODUZIONE RISERVATA