Katy Perry fa la mamma e ha poco tempo: «Non mi depilo più e non me ne vergogno»

Lunedì 5 Aprile 2021
Katy Perry

Katy Perry ha messo da parte la propria vanità e la cura del suo aspetto fisico dopo essere diventata mamma. Durante una puntata di American Idol, la popstar, che lo scorso agosto ha avuto Daisy dal compagno Orlando Bloom, ha rivelato che essere madre non le lascia molto tempo per se stessa quindi ha smesso di depilarsi le gambe. La Perry, che è nella giuria del talent show, non ha esitato a mostrare le sue gambe al naturale sia agli altri giudici sia al pubblico. «Ha veramente i peli» - ha detto Luke Bryan. Perry non è l’unica celebrità che ha scelto di non depilarsi. Per alcune donne si tratta di un’accettazione del proprio corpo contro il cosiddetto “shaming”.

 

 

Tutti hanno i peli e non c’è nulla di cui vergognarsi. La cantante americana Julia Michaels ad esempio ha detto che ha smesso di depilarsi le ascelle e nel video della canzone Lie Like This è apparsa‘al naturale così come non ha esitato a mostrarsi ai fotografi con i suoi peli durante l’ultima cerimonia dei Grammy. Prima di lei, la modella Emily Ratajkowski è apparso sulla copertina di Harper’s Bazaar con le ascelle non depilate, sottolineando anche si tratta di una scelta personale. Nella lista della battaglia contro le ascelle depilate anche l’attrice Amandla Stenberg, Paris Jackson, Miley Cyrus. Mentre hanno scelto di non depilarsi più le gambe, Rowan Blanchard, Willow Smith, mentre Gwyneth Paltrow anni fa ha detto che non si depila l’inguine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA