Da Fedez a Emma Marrone, malattia e lacrime di chi è sempre in diretta

Venerdì 6 Dicembre 2019 di Maria Lombardi

Le dita sfiorano l'occhio, Fedez ferma le lacrime. Manda giù l'aria, quella parola che vuole dire si è bloccata in gola. «Sclerosi multipla», tutto d'un fiato. Ecco l'ha detto, senza timore di mostrare in tv quanto all'improvviso sia fragile la favola del ragazzo che dalla periferia di Milano è arrivato in cima al mondo. Adesso davanti alle telecamere del programma La Confessione sul Nove (in onda ieri sera) non c'è più il rapper di successo, il marito di Chiara Ferragni o l'ex giudice di X Factor. C'è Federico Leonardo Lucia che a trent'anni ha scoperto il rischio di ammalarsi di un male davvero brutto. E si commuove solo a dirne il nome. Niente paura, deve subito dopo tranquillizzare i nove milioni di fan su Instagram in allarme, «sto bene». Quella cosa lì che gli hanno trovato, «una cicatrice bianca nella testa», potrebbe diventare sclerosi o no.

Fedez, il neurologo e la malattia del cantante: «Colpisce soprattutto i giovani»

LA SINCERITÀ
Tutta la vita raccontata in diretta social, storia dopo storia. E quando arriva la batosta, che fare? Tenere un segreto, ma quanto è difficile per chi è perennemente sul palco di Instagram, e poi forse i follower si sentirebbero traditi. O confessare, lo spettacolo non sarebbe più lo stesso ma la sincerità è un patto da rispettare con chi ti segue: una scelta che lui e Chiara Ferragni hanno fatto decidendo di mostrare pianti, dentini e primi passi del figlio. Così alla domanda del giornalista Peter Gomez, Federico ha risposto con la verità. «È successo un evento importante, difficile, che mi ha fatto capire delle priorità. Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa chiamata demielinizzazione nella testa». Una piccola «cicatrice bianca», spiega il rapper, quella che si riscontra in caso di sclerosi multipla. «Sono dovuto stare sotto controllo perché clinicamente si dice che quello che mi hanno riscontrato è una sindrome radiologicamente verificata. Questo è stato il motivo per me di iniziare un percorso per migliorare e soprattutto per scegliere le mie battaglie».
 

Certo, quella parola è pesante: sclerosi multipla. Fedez ha poi dovuto precisare su Instagram di stare bene. «Sentivo il bisogno di tirare fuori un po' di cose accadute nell'ultimo anno per chiudere un cerchio e guardare avanti. Ho visto che sono già usciti tanti titoli molto allarmanti». E ha la forza anche di scherzare: «Purtroppo o per fortuna (dipende dai punti di vista) sto bene». A giugno scorso aveva rivelato ai fan di avere un'anomalia cardiaca, «sono sempre combattuto se parlare in maniera del tutto onesta di alcuni piccoli ostacoli».
La malattia non si nasconde. Come Fedez hanno fatto questa scelta tanti altri protagonisti dello spettacolo. Parlare delle proprie sofferenze, condividere con i fan i percorsi di dolore cercando anche di trasmettere coraggio e forza. Come Emma Marrone. «La malattia mi ha resa più dolce», ha raccontato alla fine della sua ultima convalescenza. Lo scorso settembre ha dovuto affrontare un intervento chirurgico di sette ore per un tumore alle ovaie che si è ripresentato dopo dieci anni. «Non ero nuova al problema ma quando ti risuccede, sei sempre impreparata». Una nuova battaglia che, ha detto, «mi ha reso ancora più sensibile, tutte le mattine mi sveglio di buonumore». Nonostante la paura, che da 10 anni non l'ha mai lasciata.

L'IMPEGNO
La stessa scelta di Lady Gaga, la sua malattia si chiama fibromialgia e la costringe a convivere con dolori muscolari, stanchezza, problemi di sonno e di memoria. «Voglio contribuire a sensibilizzare l'opinione pubblica su questa malattia e a mettere in contatto le persone che ne soffrono», ha cinguettato la cantante da Oscar rivelando il suo male. O di Selena Gomez che ha confessato di soffrire di lupus e nel settembre 2017 si è sottoposta a un trapianto di rene, donato dalla sua amica Francia Raisa. «Ero arrivata a un punto di vita o morte», ha raccontato. Anastasia è arrivata a mostrare le cicatrici delle operazioni al seno, per un tumore, e la scritta sulla pelle: «La forza che non sapevo di avere».

Ultimo aggiornamento: 09:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA