Canova, la band indie pop annuncia lo scioglimento: «Sempre fratelli, ma abbiamo bisogno di cambiamento»

Lunedì 27 Luglio 2020 di Elena Benelli
Canova, la band indie pop annuncia lo scioglimento: «Sempre fratelli, ma abbiamo bisogno di cambiamento» foto d'archivio

Canova, la band annuncia ai fan lo scioglimento del gruppo sul profilo Instagram. «Ciao amici, sarà per tutti un brutto colpo ma abbiamo deciso di fermare qui i Canova - esordisce il post del 27 luglio 2020 - È stata una bellissima storia d’amore. Siamo cresciuti insieme passando anni meravigliosi, dai garage ai grandi palchi, dal nulla a tutto ed è stato perfetto così». 

Come saluto finale, la band indie pop formatasi a Milano nel 2013, ha annunciato che dopo l’estate, uscirà un piccolo vinile speciale con gli ultimi quattro brani pubblicati quest’anno. 
«Non c’è un motivo vero e proprio per lo scioglimento - spiegano ancora - Ci vogliamo tanto bene, saremo fratelli per sempre, ma adesso abbiamo bisogno di un cambiamento nelle nostre vite. È il momento di lasciare il presente e lanciarsi nel futuro. Sappiamo già che continuerete comunque ad amare la nostra musica. Non siate tristi». 

Poi l’aspetto pratico: dal 2 agosto tutte le informazioni relative a rimborsi o voucher sui biglietti del nuovo tour (di lancio del nuovo disco) rimandato causa Covid, saranno disponibili sui siti di magellano e ticketone.it 

Infine i ringraziamenti: «Grazie ai fan per avere amato le canzoni, per essere entrati dentro le storie che hanno scandito la nostra vita. Grazie al team che ha lavorato con la band, dall’etichetta Maciste Dischi ai distributori, ai manager, all’ufficio stampa e ai giornalisti che si sono interessati a noi. Grazie a tutti gli artisti con cui abbiamo condiviso palchi, notti e vita».

I Canova sono stati composti da Matteo Mobrici – voce, tastiera, chitarra, pianoforte, sintetizzatore; Fabio Brando – chitarra, pianoforte; Gabriele Prina – batteria, percussioni e dall’ex membro fondatore Federico Laidlaw – basso uscito dal gruppo nel 2019.

Ultimo aggiornamento: 17:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA