Al Bano vuole andare in Grecia: «Rifiuta i turisti italiani? Una decisione grave, gli farò cambiare idea»

Sabato 30 Maggio 2020
Al Bano vuole andare in Grecia: «Rifiuta i turisti italiani? Una decisione grave, gli farò cambiare idea»
Al Bano Carrisi continua ad attirare l'attenzione mediatica con le sue dichiarazioni. Nell'ultima si riferisce alla Grecia che ha annunciato - come misura di precauzione contro il coronavirus - di non volere italiani nella stagione turistica che sta per arrivare. Il cantante salentino ha una soluzione per cambiare le cose. «Ho in progetto di andare tre giorni nel Sud della Grecia, in un’isola che si trova di fronte a Otranto, a due ore di barca, l’Isola di Fanò», racconta all'Adnkronos.

Leggi anche > Al Bano diventa un videogioco, con un acuto stordisce i dinosauri: ecco come giocare

«Ora non so cosa fare. Vediamo se i greci cambieranno idea. Gli farò una serenata con la speranza che possano cambiarla», ha aggiunto commentando il vincolo posto dal paese ellenico ai turisti italiani. Una vera e propria provocazione nel suo stile. L'artista recentemente è stato bersaglio dell'ironia del web per aver attribuito all'uomo l'estinzione dei dinosauri.

Tornando sulla Grecia ha poi modificato il tono ed è diventato serio: «È una decisione grave quella che hanno preso, ma non per me, per tutti. E davvero me ne stupisco. Ognuno di noi deve avere paura del virus, ma con le dovute accortezze si può superare questo pericolo». © RIPRODUZIONE RISERVATA