Addio a Julee Cruise, la voce di «Twin Peaks»: l'artista aveva 65 anni

La cantante aveva collaborato con il regista David Lynch anche per il film «Velluto blu»

Julee Cruise morta
Julee Cruise morta
3 Minuti di Lettura
Venerdì 10 Giugno 2022, 19:53 - Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 12:51

Julee Cruise è morta. La cantante statunitense la cui collaborazione con il regista David Lynch aveva dato lustro alla popolare serie tv «I segreti di Twin Peaks» (1990-91) e al film «Velluto blu» (1986), interpretando le colonne sonore composte da Angelo Badalamenti, è scomparsa all'età di 65 anni.

Leggi anche > Chitarrista già da bambino, su Instagram la foto dal passato. Lo riconoscete?

Addio a Julee Cruise, la voce di «Twin peaks»: l'artista aveva 65 anni

A dare la notizia è stato il marito Edward Grinnant, che sulla pagina Facebook della band new wave statunitense B-52's ha lasciato un lungo commento. «Per quelli di voi che ci sono passati, ho pensato che voleste sapere che oggi ho detto addio a mia moglie Julee Cruise – ha scritto l'uomo –. Ha lasciato questo regno alle sue condizioni. Senza rimpianti. Ora è in pace. Avendo avuto una carriera musicale così variegata, diceva spesso che il periodo trascorso con i B-52's a sostituire Cindy Wilson mentre lei aveva una famiglia è stato il più felice della sua vita artistica. Sarà per sempre grata a loro. Li amerà per sempre e non dimenticherà mai i loro viaggi insieme in tutto il mondo. Le ho fatto ascoltare 'Roam' durante la sua transizione. Ora vagherà per sempre. Riposa in pace, amore mio, e amore a tutti voi». 

La cantante, che nel 2018 annunciò pubblicamente che le era stato diagnosticato il lupus eritematoso sistemico, una malattia cronica autoimmune, ha cantato con la band B-52's, facendo da controfigura a Cindy Wilson dal 1992 al 1999.

Il suo stile vocale unico ha attirato una serie di collaboratori nel corso degli anni, tra cui DJ Dmitry e le band Hybrid e Delerium. Tra le sue canzoni più note «The Nightingale», «Into the Night», la celeberrima «Falling», «The World Spins» e «Rockin' Back Inside My Heart». Ma la si può ascoltare anche nel brano «Class System» di Handsome Boy Modeling School, prodotto da Prince Paul e con la partecipazione di Pharrell Williams. Oltre che in «Question in the world of blue», eseguito nel 1992 a Cannes alla prima del film «Fuoco cammina con me». Nello stesso anno, la sua voce venne scelta anche per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Barcellona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA