Gustavo Guillen morto, era la star della telenovela Manuela: aveva un tumore

Domenica 31 Maggio 2020

Morto Gustavo Guillen. Grave lutto per il mondo della tv. È morto all'improvviso all'età di 57 anni l’attore argentino Gustavo Guillén, star autentica delle telenovelas argentine ma volto molto noto anche in Italia per avere partecipato alla soap italo-argentina “Manuela”, con Grecia Colmenares, andata in onda nei canali Mediaset.

L'esperto Zangrillo annuncia: «Il coronavirus non esiste più»​
Maurizio Battista, le scuse in diretta Facebook dopo la brutta figura contro Leggo


Guillén si era sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione di un cancro alla prostata. È deceduto a causa di una serie di complicazioni seguite all’operazione: inutili i tentativi di medici di salvarlo. 

Il decesso è avvenuto all’ospedale di La Plata, a Buenos Aires. La stampa argentina scrive che l’attore era stato sottoposto a tampone ed era risultato negativo al Covid-19.

Guillen era diventato famoso in Italia grazie al teleromanzo italo-argentino “Manuela”, popolare anche in Italia: fu trasmesso a partire dal 1991 in prima serata su Rete4, rete all'epoca specializzata nelle telenovela. Fu la telenovela che rese una star Grecia Colmenaresrese a regalare il successo a Guillén, che partecipò alle riprese nel ruolo di Emilio Acosta, doppiato in Italia da Vittorio De Angelis.
 

Ultimo aggiornamento: 22:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA