Medimex, a Taranto è la notte di Nick Cave & The bad seeds

Medimex, a Taranto è la notte di Nick Cave & The bad seeds
3 Minuti di Lettura
Domenica 19 Giugno 2022, 06:00 - Ultimo aggiornamento: 21 Giugno, 08:36

Una serata di grande musica internazionale stasera al Medimex: a Taranto arriva Nick Cave che sarà in concerto con The Bad Seeds, prima tappa italiana del tour mondiale dopo 4 anni di stop. La band che si è formata dopo lo scioglimento dei The Birthday Party nel 1982, ad oggi ha pubblicato diciassette album in studio, a partire da “From Her To Eternity” nel 1984, fino all’ultimo album dei Bad Seeds ‘Ghosteen’, che è stato ampiamente accolto come il loro migliore lavoro di sempre.


Nick Cave & The Bad Seeds, tra le band più amate dalla critica contemporanea, ha venduto ad oggi oltre 5 milioni di album in tutto il mondo. La loro influenza è stata profonda e di vasta portata per moltissimi artisti, Nick Cave & The Bad Seeds rimangono unici e in grado di soddisfare le più alte attese. 
Il concerto è in programma alle 21 nella Rotonda del Lungomare Vittorio Emanuele III di Taranto. I biglietti sono disponibili nei circuiti Vivaticket e Ticketone na possono essere acquistati anche al botteghino del Teatro Fusco aperto dalle 10 alle 21 e dalle 15 alle 23. È attivo inoltre anche il botteghino del concerto situato Lungomare Vittorio Emanuele III angolo via Ciro Giovinazzi. 

L'apertura dei cancelli


L’apertura dei cancelli per l’accesso all’area del concerto è prevista per le 18 e in occasione dell’appuntamento musicale il commissario straordinario di Taranto Vincenzo Cardellicchio ha predisposto un’ordinanza che prevede dalle 14 sino al termine della manifestazione di oggi limitazioni alla somministrazione, vendita e consumo di bevande alcoliche e in contenitori di vetro. Dalle 12 alle 24 sarà poi interdetta la circolazione veicolare sul lungomare Vittorio Emanuele III, nel tratto tra via Giovinazzi e via Acclavio e nelle vie Anfiteatro e Giovinazzi. In questa fascia oraria alcune linee degli autobus di Kyma Mobilità subiranno variazioni (per informazioni si può visitare il sito www.amat.taranto.it). Aggiornamenti costanti sulle disposizioni saranno disponibili sul sito medimex.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA