«Così sono arrivata a girare un film con Ronn Moss»: la storia di Mayra, protagonista di "Viaggio a sorpresa"

«Così sono arrivata a girare un film con Ronn Moss»: la storia di Mayra, protagonista di "Viaggio a sorpresa"
di Valeria BLANCO
4 Minuti di Lettura
Martedì 26 Aprile 2022, 20:11 - Ultimo aggiornamento: 21:12

Uscirà nelle sale il 28 maggio il film "Viaggio a sorpresa" con Ronn Moss, l'indimenticabile Ridge di Beautiful. Ambientato tra New York e la Puglia, è una commedia che narra la storia di Michael, un broker newyorkese innamorato dell'Italia che compra una masseria in Puglia per dare un cambio alla monotonia della sua vita. Quando arriva in Italia per il rogito dell'immobile ne succederanno di tutti i colori, ma non tutto è ciò che sembra.

Accanto a Ronn Moss, una giovane attrice pugliese (barese di Sannicandro), Mayra Pietrocola, al suo esordio cinematografico come protagonista. E' la stessa attrice, emozionata per questo debutto, a raccontare qualcosa di sé e del film con una lettera inviata alla pagina Facebook "Inchiostro di Puglia".

Summer sensation Festival, e l'1 maggio a San Cataldo arriva Elodie

Il racconto della protagonista a Inchiostro di Puglia


«Ora ti racconto - esordisce Mayra - com’è che mi sono trovata dal riconoscere la sigla di Beautiful dal seggiolone (avevo poco più di un anno) a fare un film con Ridge Forrester (Ronn Moss). Ma procediamo con ordine perché è lungo il fatto. Mi chiamo Mayra e sì, sono pugliese al 100%! Quando sono nata mia madre stava in fissa per un’attrice venezuelana Mayra Alejandra Rodríguez Lezama (negli anni 80/90 non esistevano i reality, le telenovelas invece andavano forte) e quindi i miei genitori mi hanno chiamato così».

Da Miss Italia al cinema

Mayra - che nel 2011 è arrivata anche seconda a Miss Italia -  racconta di come il suo destino fosse quasi scritto nel suo nome, perché è cresciuta con il desiderio di diventare un'attrice. Un sogno che, per un po' è sembrato irraggiungibile. «Dopo il diploma - prosegue Mayra - sono andata ad Amburgo per seguire un corso di tedesco e lì nel frattempo mi sono trovata un lavoretto in una gelateria italiana (così per accorciare le distanze). In seguito sono partita per l’India, dove ho vissuto e lavorato come fotomodella tra il 2013 e il 2014». Poi il rientro in Italia, il trasferimento a Roma, a Milano, un lavoro "normale" e la convizione che il sogno del cinema fosse sfumato per sempre.

Puglia, torna la stagione dei live: tutti i concerti e i festival. Il calendario

La svolta nella carriera


«E poi - prosegue Mayra nella sua lettera a Inchiostro di Puglia - quando quasi non ci credevo più, le cose hanno cominciato a girare. Mi capita di sostituire in un programma televisivo una ragazza che all’ultimo aveva dato forfait ed è durante quelle riprese che ho conosciuto un produttore. Lo stesso, che qualche tempo dopo mi ha chiamata: “Stiamo cercando la protagonista di un film tutto Pugliese con Ronn Moss: ti va di fare un provino?".

Il film nei cinema dal 28 maggio

Da qui, il debutto. Nel cast ci sono anche volti più che noti come quello di Lino Banfi e Paolo Sassanelli. Il film è stato presentato - ed ha avuto una calorosa accoglienza - anche alla Mostra del Cinema di Venezia del settembre scorso. Adesso si potrà anche vedere in sala. Mayra è pronta e sa già da chi si farà accompagnare. «Mo caro inchiostro di Puglia - conclude - non so cosa mi aspetta domani, ma io la mia più grande soddisfazione finalmente potrò togliermela: portare nonno Felice e nonna Nicoletta a vedermi al Cinema».

© RIPRODUZIONE RISERVATA