Maria De Filippi, la cavalla di Palermo che traina un'antica carrozza

Lunedì 11 Novembre 2019 di Totò Rizzo
Maria De Filippi è viva e trotta insieme a noi. Si tratta infatti di un bell'esemplare di femmina a quattro zampe, genealogia italiana, 18 anni d'età, manto nero lucidissimo, targhetta in metallo sulla fronte con sopra inciso il nome: tira una vecchia carrozza che tra le quasi 50 ancora in servizio nel centro storico di Palermo fa la felicità dei turisti.
A guidarle sia la cavalla Maria che la carrozza è Giuseppe Federico, 48 anni, vetturino (o gnùri alla palermitana) da generazioni (almeno dal bisnonno, cocchieri da un secolo).



Superfluo sottolineare che Federico, più che un amico di Maria, ne è un fan talmente sfegatato da aver chiamato il quadrupede suo compagno di lavoro con nome e cognome della regina dei palinsesti Mediaset.
Cavalla docile, Maria (De Filippi) accorre sempre al richiamo ed esegue gli ordini delle briglie senza schiocchi di frusta. L'altra De Filippi, quella vera e televisiva, «la ammiro da sempre confessa lui è straordinaria. Mi piace il modo in cui incoraggia i ragazzi di Amici, dolce e severa, quello con cui fa riabbracciare a C'è posta per te chi ha litigato da anni, lo stupore da bambina per le esibizioni di Tu sì que vales». Infine ammette: «A volte la sogno, niente di piccante, perché per me è come una dea, anche se è una gran bella donna».

Talmente forte, questa passione di Federico, che la moglie - gelosa - per i suoi 40 anni gli ha fatto preparare una grande torta con l'immagine della De Filippi al centro: «Volevo vedere dice Rita, bella, bionda, 43 anni se avrebbe avuto il coraggio di affondare il coltello sul viso della sua beniamina». E infatti non lo ha trovato, il coraggio, il buon Giuseppe: ha tagliato solo i contorni del dolce, porzione dopo porzione, salvando così, al centro, l'immagine della sua dea incorniciata da panna e crema pasticcera. Vorrebbe incontrarla, certo, almeno quello. Perfino Rita direbbe: «Apri la busta, Maria». Solo cinque minuti, però.

riproduzione riservata ® Ultimo aggiornamento: 12:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA