Marco Carta, sui social l'ira dei fan: «Ti sei rovinato», «Che che figura di me***»

Fa rumore l'arresto di Marco Carta alla Rinascente a Milano, poi non convalidato nel processo per direttissima. Su Instagram, in coda al suo ultimo post, i fan si dividono: «Marco se vieni a rubare da noi non ti facciamo arrestare ci facciamo un selfie 🤳...❤️sei un grande e ti stimiamo amico», e poi «ma no... era la scena di un nuovo video...», «nessuno è perfetto e tutti possiamo sbagliare ma la cattiveria che sto leggendo su questo sito non ha limiti. Nessuno dovrebbe giudicare o scrivere offese sopratutto quando qualcuno non può difendersi. Siamo diventati una società di lupi ed il branco assale chi non può più reagire». Poi, c'è anche chi lo deride: «Marco, le basi. La placchetta adesiva si toglie...», e poi «potresti rubare un paio di calzini anche per me?».


Ma c'è anche chi va giù duro contro Marco Carta: «E torno a casa con la faccia sporca di costellazioni * * *», e poi «Più che altro torni a casa con la faccia sporca da reato e basta altro che costellazioni 😂😂», con post conditi da raffiche di offese «sei un co****ne! Ti sei rovinato la carriera! Testa di c***o!!!!», «gli orecchini dove li hai rubati?», «che figura di me***», «a marcolì, sai quante costellazioni vedrai mo che non ti puoi muovere di casa!!», «ma con tutti i soldi che hai .. rubare ma dai». Non solo: «Pure la fedina penale mo' è sporca marcolì», «e torni a casa in manette 😎».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

E torno a casa con la faccia sporca di costellazioni * * *

Un post condiviso da Marco Carta (@marcocartaoff) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 1 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento: 19:19
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti