Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sangiorgi, Fresu, Morgan e gli altri: torna il Locomotive

Sangiorgi, Fresu, Morgan e gli altri: torna il Locomotive
di Eraldo MARTUCCI
4 Minuti di Lettura
Martedì 19 Luglio 2022, 04:40 - Ultimo aggiornamento: 13:11

Sono numerose le composizioni che evocano i festeggiamenti carnascialeschi: le maschere sono state infatti fonte di ispirazione per tanti musicisti tra il XVII e il XX secolo. Basti pensare a Mozart, Schumann, Verdi, Mascagni e Debussy. 
E proprio alle “Maschere” è dedicato il Locomotive Jazz Festival 2022, giunto alla diciassettesima edizione sempre sotto la direzione del sassofonista salentino Raffaele Casarano. Morgan, Tullio De Piscopo, Rita Marcotulli, Paolo Fresu, Eugenio Finardi e Giuliano Sangiorgi: sono solo alcuni dei nomi più prestigiosi del ricco parterre degli artisti che dal 31 luglio al 6 agosto animerà le giornate di Sogliano Cavour, il paese in provincia di Lecce dove tutto è cominciato diciassette anni fa. 

L'alba sul mare con Giuliano


E poi la grande conclusione nella notte tra l’8 e il 9 agosto nella marina leccese di San Cataldo, con Giuliano Sangiorgi protagonista dell’Alba Locomotive. «Maschere è il tema che anima questa diciassettesima edizione. Saranno, infatti, sette giorni di festa, come un vero carnevale. Viviamo in un tempo - racconta Raffaele Casarano - in cui “nascondersi” spesso dietro una metaforica maschera è divenuto ormai un fattore quotidiano, mostrandosi spesso per ciò che non si è nella realtà. La Musica, attraverso il Locomotive, intende liberare questo luogo comune, riportandoci nella verità, fatta di incontri, di umili sorrisi ultimamente spesso nascosti dalle mascherine a causa di una pandemia che finalmente sembra essere lontana».

 

Gli ospiti in cartellone

Un’edizione rivolta soprattutto ai musicisti più giovani e che non a caso verrà inaugurata domenica 31 luglio, presso il Centro di Produzione Locomotive Lab, dal “Primo Concorso per Saxofono Italiano” con il concerto del Collettivo Italiano di Sassofoni, un’iniziativa targata “Locomotive Classica”, i cui appuntamenti saranno sparsi all’interno del programma, così come quelli di Locomotive Varietà, un mini Festival a cura dei volontari del Locomotive che prenderà vita tutte le sere dopo i concerti con l’after party “Mask Jam!” in Piazza Caduti. Lunedì 1 agosto si entra nel vivo della rassegna con il concerto, alle 21.30 in Piazza Diaz, di Luca Aquino e Giovanni Guidi, a cui seguirà, alle 22.30 “Il Classico Morgan” con Morgan e Angelo Valori & la Medit Orchestra feat. Raffaele Casarano. Martedì 2 agosto alle 22.30, sempre in Piazza Diaz, il concerto degli Yellow Jackets, anticipato dall’esibizione alle 21.30 di B.AB. Il 3 agosto, alle 21.30 in Piazza Diaz, di scena il Fanely trio Metrostories e, alle 22.30 Euphonia con Eugenio Finardi, Raffaele Casarano e Mirko Signorile. Il 4 agosto alle 21 si esibirà il duo della cantautrice Carla Diletta, mentre alle 22.30 ci sarà la performance di Tullio De Piscopo con “Dal blues al jazz con Andamento Lento”. L’ultimo concerto serale, il 5 agosto, vedrà protagonisti Paolo Fresu e Rita Marcotulli. Il 6 agosto, alle 10.30 presso il Locomotive Lab, verrà presentato al pubblico il progetto della residenza “Maschere Mediterranee”. E infine l’attesissima Alba Locomotive che nella notte tra l’8 e il 9 agosto, alle 4.30 sulla spiaggia di San Cataldo, vedrà salire sul palco Giuliano Sangiorgi insieme a Raffaele Casarano accompagnati da Mirko Signorile al piano, Giorgio Vendola al contrabbasso, Alessandro Monteduro alle percussioni, Marco D’Orlando alla batteria e la partecipazione straordinaria della Moka Family Big Banda. (info@locomotivejazzfestival.it; 345 1089622; prevendite vivaticket). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA