“Libro Possibile”, presentata la 21esima edizione dedicata a Lucio Dalla: tanti ospiti tra Vieste e Polignano

Per la 21/a edizione in programma 8 serate e 250 ospiti

“Libro Possibile”, presentata la 21esima edizione dedicata a Lucio Dalla: tanti ospiti tra Vieste e Polignano
3 Minuti di Lettura
Lunedì 6 Giugno 2022, 14:14 - Ultimo aggiornamento: 7 Giugno, 17:15

La 21/a edizione del Libro Possibile sarà dedicata a Lucio Dalla e a L'anno che verrà”: il festival pugliese anche quest'anno alle quattro serate nella tradizionale sede di Polignano ne aggiunge altre quattro in quella di Vieste, a partire dal 6 luglio e con oltre 250 ospiti.

L'edizione 2022 della rassegna è stata presentata a Bari dalla direttrice artistica, Rosella Santoro, con il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, il presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, sindaci e amministratori dei due Comuni ospitanti e, in collegamento video, il vicepresidente esecutivo ed amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, azienda che per il quinto anno consecutivo è main sponsor della manifestazione.

Una riflessione sul futuro

Il titolo del festival è stato scelto come invito a riflettere sul futuro e sulle sfide che ci attendono. Si parlerà di letteratura, post pandemia, nuovi equilibri geo politici , guerre, transizioni ecologica e digitale, ambiente, diritti umani e intelligenza artificiale, mantenendo sempre viva la memoria per i grandi fatti del passato e i suoi eroi, a 30 anni dalle stragi di mafia.

Tra gli ospiti internazionali del festival da segnalare due anteprime mondiali con Richard Osman che presenta il suo ultimo libro 'Il colpo che mancò il bersagliò , e Abir Mukherjee, che porterà il suo 'Le ombre degli uominì, entrambi editi da SEM ed in uscita a settembre. Tra gli ospiti istituzionali attesi anche il presidente della Camera, Roberto Fico e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli. Focus specifici saranno dedicati anche alla giustizia con l'arrivo in Puglia di alcuni magistrati, come tra gli altri Gherardo Colombo e Nicola Gratteri. Il festival apre a Polignano il 6 luglio e proseguirà nelle serate del 7, 8 e 9, per poi spostarsi a Vieste dove proseguirà il 21, 22, 28 e 29 luglio. Come anteprima de Il libro possibile a Vieste il 28 giugno, ci sarà un evento, sui segreti del mare con Piero Angela e le foto di Alberto Luca Recchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA