Le Iene, anticipazioni ultima puntata: nuovi indizi sulla strage di Erba dopo 13 anni «Trovato uno scatolone»

Lunedì 22 Giugno 2020 di Ida Di Grazia
Le Iene, ultima puntata: nuovi indizi sulla strage di Erba dopo 13 anni  «C'è uno scatolone»

Le Iene, ultima puntata: nuovi indizi sulla strage di Erba dopo 13 anni  «C'è uno scatolone». Se non fosse vero potrebbe essere la sceneggiatura di un film: martedì 23 giugno 2020, durante l’ultima puntata della stagione de “Le Iene Show", verranno svelati alcuni misteri sull'atroce strage che è costata la vita tra gli altri al piccolo Youssef Marzouk, di soli due anni. La conduzione è affidata al trio tutto al femminile composto da Nina Palmieri, Veronica Ruggeri e Roberta Rei. 

leggi anche > Fitness Confidencial: Diletta Leotta racconta abitudini e tendenze in tema fitness con Elodie, Alessandro Borghese e tanti altri​

 

Nella puntata de le Iene di martedì sera Antonino Monteleone e Marco Occhipinti tornano sui troppi misteri ancora irrisolti e sulle contraddizioni nella vicenda della strage di Erba, dove nel dicembre 2006 furono massacrate 4 persone, tra cui un bimbo di appena due anni. La trasmissione ha finora raccontato tutto ciò che sembra non tornare. Ora un nuovo colpo di scena: dall’ufficio corpi di reato del Tribunale di Como è stato ritrovato un nuovo scatolone (il terzo, ndr.) che conterrebbe vestiti di Mario Frigerio (l’unico sopravvissuto alla strage) e del piccolo Youssef Marzouk. Prove che si credeva fossero state distrutte due anni fa, nonostante un ordine contrario, e che non sono state mai analizzate. E se sopra ci fosse il dna degli assassini di via Diaz? E se quegli assassini non fossero Rosa e Olindo? La Iena indaga su questa nuova incredibile scoperta. Sempre domani si parlerà dei video del rapper romano 1727wrldstar, che con la sua auto va a sbattere contro un muro mentre fa una diretta Instagram. Le sue “imprese” hanno già milioni di views online: Nicolò De Devitiis è andato a conoscerlo.
Vittima dello scherzo di Corti e Onnis di quest'ultima puntata invece è il conduttore radio e tv Patrick Ray Pugliese.
Come tutti i martedì, alle ore 20.30 appuntamento con la fascia “Iene.it: aspettando Le Iene” di Giulia Innocenzi (in diretta Facebook sulla pagina de Le Iene, su Iene.it e su Mediasetplay). La puntata aprirà con la testimonianza del padre di una vittima della maxirissa di Jesolo, dove nella notte di sabato 30 ragazzi sono rimasti coinvolti in un pestaggio. Viene lanciato un appello: chi ha visto parli per aiutare a rintracciare i colpevoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA