Isola 2022, l'accusa choc di Edoardo contro Nick Luciani: «Ha minacciato Nicolas, gli ha detto te meno»

Nick dei Cugini di Campagna protagonista, suo malgrado, della puntata di lunedì 6 giugno dell'Isola dei Famosi 2022

Isola 2022, l'accusa choc di Edoardo contro Nick Luciani: «Ha minacciato Nicolas, gli ha detto te meno»
Isola 2022, l'accusa choc di Edoardo contro Nick Luciani: «Ha minacciato Nicolas, gli ha detto te meno»
3 Minuti di Lettura
Martedì 7 Giugno 2022, 07:38 - Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 17:10

Isola 2022, l'accusa choc di Edoardo contro Nick Luciani: «Ha minacciato Nicolas, gli ha detto te meno». Serataccia per il cantante dei Cugini di Campagna, che avvicinandosi a Lory del Santo e andando contro il suo gruppo storico, si è inimicato la maggior parte dei naufraghi che lo hanno mandato in nomination durante la puntata di lunedì 6 giugno.

Leggi anche > Isola 2022, Nick dei Cugini di Campagna si ribella al gruppo: «Io non prendo posizione sulle st**nzate»

Isola 2022, Nick Luciani e Nicolas Vaporidis (Credits Uff stampa Mediaset)

Settimana carica di tensioni tra Nick Luciani e i suoi ormai ex amici Carmen, Edoardo e Nicolas. Prima una tenda montata male da parte del cantante, poi un'accesa discussione sul cibo ha acceso gli animi e creato una frattura definitiva.

Nick si è avvicinato a Lory, "nemica giurata" di Nicolas ed Edoardo, cosa che ha accentuato le tensioni e anche durante la puntata di lunedì sera gli animi non si soo placati.

Mercedez, Nicolas, Estefania, Carmen ed Edoardo votano Nick che finisce in nomination ma sia la di Pietro che il fratello di guendalina lanciano un'accusa pesantissima. «Ho cercato di dargli la mano per fare pace - dice Carmen - ma lui l’ha rifiutata. È un gesto gravissimo, neppure al peggior nemico, quindi per me amicizia finita».

Edoardo ci va giù duro: «Voi non l'avete visto - ha detto Tavassi durante la diretta - ma non mi è piaciuto che non ha dato la mano a Carmen e soprattutto perchè è andato sotto Nicolas, faccia a faccia, e gli ha detto "te meno"».

© RIPRODUZIONE RISERVATA