Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

GF Vip, Alfonso Signorini caccia dallo studio Alex Belli: «Non si può lavorare così»

GF Vip, Alfonso Signorini furioso caccia dallo studio Alex Belli: «Non si può lavorare così»
GF Vip, Alfonso Signorini furioso caccia dallo studio Alex Belli: «Non si può lavorare così»
di Ida Di Grazia
3 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Gennaio 2022, 23:41 - Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 13:46

GF Vip, Alfonso Signorini furioso caccia dallo studio Alex Belli: «Non si può lavorare così». Per la prima volta il conduttore perde le staffe in diretta e chiede ai suoi autori di portare via l'attore che per tutta la puntata è intervenuto pur avendo promesso di mantenere un low profile.

Leggi anche > GF Vip, Manuel Bortuzzo e il sogno di tornare a camminare: «Crederci in due è meglio che in uno»

Tanto tuonò che piovve. Potremmo definire così la sfuriata di Alfonso Signorini contro Alex Belli durante la diretta di lunedì sera. L'attore aveva iniziato la puntata dicendo che voleva sottrarsi a questo "teatrino" messo in piedi da lui, ma così non è stato.

Signorini ha più volte cercato di mantener la calma provando a raccontare una volta per tutta cosa fosse successo sotto le lenzuola tra Alex e Soleil, l'attore ha sempre sviato il discorso: «Alex sarai un imbonitore ma io non sono un imbecille - dice fermo il conduttore - se mi dici che non ne vuoi parlare per privacy lo capisco, se mi dici che non è successo nulla allora non ci sto. Quello che abbiamo capito che sotto le coperte è accaduto qualcosa, per rispetto non ne parliamo. Delia non ha avuto stile ma ha detto la verità».

Soleil non vuole parlare di questo ma dice che Alex sotto le coperte gli ha confessato di amarla, cosa che anche Alex ammette ma a modo suo: «Sono felice che Alex abbia messo in chiaro le cose che io ho sempre omesso, il fatto che sia lui che Delia continuino a non prendere una decisione mi fa pensare che il loro sia un amore diverso. Alex mi ha detto che era innamorato di me»

Durante tutto il racconto Alex continua ad alzarsi e togliere la parola a Signorini che sbotta e caccia dallo studio Alex: «Mi rivolgo ai miei autori me lo accompagnate fuori. Non si può lavorare così, ha scelto la linea del silenzio e poi non fa altro che interferire con il mio lavoro. Mi rifiuto di lavorare così vai a fare l'imbonitore da un'altra parte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA