Gigi Proietti nato e morto nello stesso giorno, il 2/11. Il web nota un dettaglio: «Provate a fare 2 diviso 11»

Gigi Proietti nato e morto nello stesso giorno, il 2/11. Il web nota un dettaglio: «Provate a fare 2 diviso 11»
2 Minuti di Lettura
Martedì 3 Novembre 2020, 13:14 - Ultimo aggiornamento: 19:19

Gigi Proietti nato e morto nello stesso giorno e sul web molti notano un dettaglio. Dopo la scomparsa dell'amato attore italiano tutti, compreso il mondo dei social, hanno voluto omaggiarlo. Ma proprio in rete ha iniziato a girare una facile operazione che rimanda a una delle battute più celebri di Gigi Proietti.

Leggi anche > Gigi Proietti, la figlia Carlotta su Instagram: «Papà ha vissuto per il suo pubblico, questo lutto è di tutti»

«Proietti è nato e morto il 2/11. Provate a fare 2 diviso 11», l'operazione è abbastanza semplice e anche grazie a una calcolatrice si può vedere che il risultato è 0,18 periodico, ovvero un 18 che si ripete all'infinito, proprio come una delle più famose barzellette raccontate da Proietti nel corso della sua carriera. Nello specifico l'attore si aggirava tra la gente e bisbigliava la cifra "18", finto a quando non viene fermato da una persona che gli chiede perché bisbigli quel numero e lui replica "eccone un altro che non si fa gli affari suoi, 19" e continua.

 

Il risultato è certamente frutto di una coincidenza, ma per molti è bello pensare che sia solo l’ultimo colpo di teatro di un genio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA