Franca Leosini, il linguaggio colorito a Storie Maledette divide: «Vuole farsi notare a tutti i costi»

Lunedì 8 Giugno 2020

Franca Leosini torna in prima serata su Rai 3 con Storie Maledette ma divide il pubblico. L’intervistato è Francesco Rocca, dentista di Gavoi condannato all’ergastolo per l’omicidio della moglie, che si professa innocente. Nel corso della chiacchierata, Leosini ha ripercorso la vicenda giudiziaria e umana dell’uomo utilizzando un linguaggio piuttosto forte e colorito. Così, su Twitter il pubblico si è diviso tra chi apprezza il suo modo di condurre le interviste e chi invece l’accusa di spettacolarizzazione. “Franca ha detto sco*ereccia” sottolinea ad esempio Nicola Savino con un cuore accanto. “Lei ha facoltà di dire tutto” replica una fan della conduttrice. Critico il giornalista Davide Maggio: “È chiaro che la Leosini voglia farsi notare a tutti i costi”. Un altro utente sottolinea: “Capisco lo 'show' per il popolino trash Di Twitter, ma il senso di tutte queste parolacce ed espressioni volgari recitate dalla Leosini in prima serata? Sono proprio necessarie?” Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE: -- Chi l’ha visto, Federica Sciarelli ‘smonta’ l’intervista di Leosini: Chi l’ha visto vs Storie Maledette

Ultimo aggiornamento: 17:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA