Blanco distrugge il palco dell'Ariston, Morandi prende la scopa e ripulisce tutto. Amadeus: non canterà più. Cosa è successo

Blanco distrugge il palco dell'Ariston, Morandi prende la scopa e ripulisce tutto. Amadeus: non canterà più. Cosa è successo
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Febbraio 2023, 09:20 - Ultimo aggiornamento: 20:45

Blanco distrugge il palco e viene fischiato dal pubblico. Un Festival di Sanremo tranquillo? Macchè. Poco dopo la mezzanotte, Blanco si esibisce sul palco dell'Ariston: inizia a cantare, la canzone ha un ritmo forte e dinamico. L'artista però inizia ad avere un'espressione strana in volto e cerca di comunicare con la regia.

A un certo punto dell'esibizione, Blanco ha fatto chiaramente segno di non sentire la sua voce in auricolare. A quel punto ha deciso di spaccare tutto: fiori, attrezzature e i musicisti sono andati avanti, continuando a suonare. Alla fine dell'esibizione pioggia di fischi. «Non mi sentivo in cuffia. Non mi sono fermato e mi sono divertito», ha detto l'artista. Amadeus ha invitato alla calma ma sbaglia il nome e lo chiama «Salmo». Fischi e mugugni, ancora. Il cantante si è giustificato «La musica è anche divertimento».

Morandi pulisce il palco

Strage di rose su tutto il proscenio e assistenti di palco al lavoro. Anche Gianni Morandi prende la scopa per togliere i fiori distrutti. «Era dai tempi di Bugo e Morgan che non succedeva una cosa così», ha chiosato Amadeus.

«Hai combinato un guaio», ha aggiunto poi Amadeus che sbagliandosi ha chiamato Blanco con il nome di Salmo. «Se tu vorrai la puoi ricantare a fine serata», ha proposto ancora Amadeus. «Volentieri, io canto anche da solo», ha replicato Blanco tra i fischi del pubblico, al grido di «scemo».

Ma poi arriva la decisione: Blanco non ricanterà "L'isola delle rose". Lo spiega Amadeus: «Non ci sono le condizioni». 

La quiete e poi la tempesta

Prima della tempesta di Blanco, Amadeus e Chiara Ferragni avevano annunciato sul palco i vincitori della scorsa edizione di Sanremo: Mahmood e Blanco.
Dopo aver rivisto il filmato della vittoria del duo, Ferragni ha ricordato i record della canzone «Brividi» che ha scalato le classifiche, dominato sulla piattaforma di Spotify e vincitrice di altri premi prestigiosi.

Mahmood vestito di nero, Blanco di un grigio chiaro. Outfit nel pieno stile se pur con qualche ritocco, ma ciò che non è cambiata è l'alchimia tra i due cantanti. «Ritornare qua dopo un anno è un po' strano. Grazie mille per averci invitati», racconta Mahmood che commenta i titoli vinti per il singolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA