Musica live, teatro e cinema in piazza: gli appuntamenti da non perdere

Musica live, teatro e cinema in piazza: gli appuntamenti da non perdere
6 Minuti di Lettura
Lunedì 22 Agosto 2022, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 16:44

Musica live per tutti i gusti e poi cinema in piazza, biciclettate e persino teatro: ecco tutti gli appuntamenti da non perdere questa sera - lunedì 22 agosto - in Puglia.

Lecce e provincia

Il Parco Gondar di Gallipoli, in collaborazione con BassCulture e CoolClub, ospita il concerto di Willie Peyote, una delle figure più interessanti e innovative della scena indie italiana. Il rapper e cantautore torinese  sarà accompagnato dalla band All done, formata da Luca Romeo (basso), Dario Panza (batteria), Daniel Bestonzo (tastiere synth), Enrico Allavena (trombone) e Damir Nefat (chitarra). Il nome d’arte di Guglielmo Bruno unisce Willy il Coyote (Wile E. Coyote) con il peyote, pianta allucinogena proveniente dall’America settentrionale. In scaletta, oltre ai principali successi che hanno costellato il suo percorso, ci saranno i brani di "Pornostalgia", ultimo lavoro discografico uscito in primavera per Virgin Records/Universal Music Italia. Non mancherà “Mai dire mai (La locura)”, che nel 2021 ha regalato a Willie Peyote il Premio della Critica Mia Martini al Festival di Sanremo. Ingresso 27 euro. Biglietti disponibili in prevendita nei circuiti Dice e TicketOne e al botteghino.

Due serate tra fiaba e magia - oggi e domani - a Casarano: nel centro storico casaranese arriva la produzione artistica di Poiefolà– Costruzioni Teatrali che cambia il volto della città abitandola per due notti. “Alla Corte delle Fole” è il nuovo format che la storica compagine teatrale salentina conosciuta per la maestosità delle sue produzioni, dalle rassegne di dramma antico a quelle a tema natalizio, come il celebre “Wonder Christmas Land”, ha ideato per i suggestivi borghi di cui è ricco il Paese. Si tratta di un percorso artistico/teatrale interattivo e a tappe, atto a valorizzare la cultura teatrale e i beni architettonici del centro storico della città, alcuni dei quali visitabili in via del tutto eccezionale in queste due serate. A Casarano infatti gli artisti, con la collaborazione degli abitanti del luogo, invaderanno vie, piazze, vicoli, normali abitazioni, corti private, edifici e soprattutto alcuni luoghi di pregio come il prezioso Palazzo D’Elia, appena restaurato e restituito alla comunità (da cui il percorso avrà inizio alle ore 21.30), l’antica Chiesetta di Santa Lucia, la Masseria Antica e il giardino di Palazzo “De Judicibus”, un patrimonio straordinariamente visibile per l’occasione. A rendere ancora più profonda la trasformazione, durante lo spettacolo l’illuminazione pubblica del centro storico viene spenta, lasciando alle sole luci sceniche, studiate ad hoc per ogni scorcio e relativa performance, l’effetto illuminante, svelando un poco alla volta. Alcuni quadri artistici riproporranno il tema della “festa dei folli all’italiana”: alcuni attori, interpreteranno, infatti, le più celebri maschere della commedia dell’arte nella tradizione italiana. Partenza percorso da piazza D’Elia alle ore 21.30. Evento a partecipazione gratuita.

Brindisi e provincia

Dove si balla? A Ceglie. Prosegue infatti nella serata di oggi la sesta edizione di “Ceglie Summer Festival”, evento promosso nell’ambito del cartellone estivo patrocinato dall’Amministrazione comunale. Dopo il concerto di Raphael Gualazzi, affiancato da Simona Molinari, che con il suo “Bar del Sole” ha reinterpretato alcuni brani del più brillante cantautorato italiano, da Morandi a Graziani, chicche meno note e standard del blues e del soul internazionale, altro appuntamento e altro spettacolo questa sera. L’appuntamento è alle 21.30 in Piazza Plebiscito (ingresso libero): sul palco Dargen D’Amico.

Prosegue la programmazione estiva del Cinama Eden, a Brindisi. Questa sera e domani (ore 21) approda sul maxi schermo il nuovo film di Ronn Moss e Lino 
Banfi “Viaggio a Sorpresa”. Biglietto unico 3 euro non prenotabile.

Al via la quinta edizione del “Genera Festival” a Cisternino. In cartellone un calendario variegato di appuntamenti che racchiudono un incrocio speciale fra arte, musica e natura. Oggi, domani e giovedì, il Genera Festival darà voce, colore e suono al territorio dove ha casa attraverso concerti, degustazioni, tour in bici ed esplorazioni da vivere sospesi nel tempo e nello spazio. Si parte nel pomeriggio, alle 17.30, con la Bike Parade: l’apertura ufficiale del festival sarà affidata a una ciclopasseggiata, con tappe musicali attraverso i luoghi “sospesi” lungo i percorsi che vogliono essere un invito alla scoperta delle contrade della Valle d’Itria. Tra le contrade Caranna a Marinelli, il percorso in bici lungo 8,2 km e destinato a 40 partecipanti sarà caratterizzato inoltre da esibizioni musicali dell’Orchestra dei Fiati “Vitino Zizzi” di Cisternino, fiore all’occhiello del territorio a livello musicale, nonché attività di valorizzazione etnobotanica della biodiversità dei luoghi attraversati lungo la pedalata.

Taranto e provincia

Approda questa sera alle Cave di Fantiano di Grottaglie, il concerto di Max Gazzè. In questo spettacolare e collettivo viaggio estivo per l’Italia, Max sarà accompagnato dalla sua band di eccellenti musicisti, con Max Dedo ai fiati, Cristiano Micalizzi alla batteria, Clemente Ferrari alle tastiere, Daniele Fiaschi alle chitarre, e lo stesso Gazzè al basso. Ingresso a pagamento (Info: www.teatropubblicopugliese.it). L’evento era stato inizialmente previsto per venerdì 12 agosto, poi rimandato a causa delle avverese condizioni meteo. Gli spettatori che hanno acquistato il biglietto per il concerto potranno utilizzarlo per la nuova data. Chi, invece, vorrà richiedere il rimborso, potrà farlo online entro il 21 agosto sul sito della piattaforma Vivaticket.

La Fondazione Rodolfo Valentino e la Pro Loco Domenica Terrusi di Castellaneta hanno organizzato, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Castellaneta, una seria di iniziative per ricordare il 96° anniversario della morte di Rodolfo Valentino, il primo divo del cinema, nato a Castellaneta nel 1895 e morto a New York il 23 agosto 1926. Il programma delle iniziative comincia il 22 agosto 2022 alle ore 18:30 con una passeggiata nei luoghi della memoria di Rodolfo Valentino: partendo dal monumento dedicato al mito del cinema muto, i professori Antonio Ludovico e Aurelio Miccoli accompagneranno i visitatori presso le case dove Rodolfo Guglielmi, in arte Rudy Valentino, ha vissuto la sua infanzia; quindi, dopo aver conosciuto alcuni aspetti della Castellaneta di fine ottocento, sarà visitato parte del magnifico centro storico, concludendo la visita al Museo Rodolfo Valentino, dove Miccoli presenterà il suo libro dal titolo “Valentino e il professore”, Scorpione editrice.

Bari e provincia

Sarà Angelo Branduardi, alle 21 in piazza Garibaldi (ingresso gratuito), ad aprire la settimana di a eventi a Castellana Grotte per Piazze d’Estate 2022, calendario estivo promosso e organizzato dal Comune di e dalle Grotte di Castellana.

A Conversano debutta la ventesima edizione di “Imaginaria - Festival Internazionale del Cinema d’Animazione d'Autore” in programma oggi a domani. Un cinema a cielo aperto nel complesso medievale di San Benedetto. Per l’inaugurazione di questa sera (ore 22) saranno ospiti Georges Schwizgebel, una delle figure più importanti dell’animazione svizzera, e il figlio Louis Schwizgebel, noto pianista internazionale. I due hanno ideato un programma che alterna musica, recital e proiezioni di film. 

Al via a Bari la terza edizione del Levante “A Cappella” Festival: una tre giorni internazionale nel cuore dell’anfiteatro Arena della Pace (via Natale Loiacono, 20). Si partirà questa sera (ore 20.30) con il noto gruppo barese delle Faraualla, il quartetto femminile da più di vent’anni espressione musicale di qualità, a livello nazionale e internazionale, dedito soprattutto a un repertorio di polifonie vocali a cappella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA