Musica, food e spettacoli: ecco cosa fare in Puglia

L'orchestra Magna Grecia
L'orchestra Magna Grecia
7 Minuti di Lettura
Giovedì 30 Giugno 2022, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 09:00

Concerti, teatro, food e musica in Puglia. Ecco cosa fare nella giornata di giovedì 30 giugno in attesa del weekend.

In evidenza

“Concerto per la pace - Come un albero d’alloro”, stasera alle 20 al MArTA, il Museo archeologico nazionale della Magna Grecia di Taranto. È il quarto e ultimo concerto dell’Orchestra della Magna Grecia che porta in scena la fiaba panellenica in tre quadri e un intermezzo per soprano, baritono, coro e orchestra “Come un albero d’alloro”, ribattezzata per l’occasione “Concerto per la Pace”. Protagonisti della serata Orchestra della Magna Grecia e L.A. Chorus, diretti dal maestro Luigi Leo, con Giuseppe Naviglio (baritono) e Valentina Varriale (soprano).
Per informazioni: orchestramagnagrecia.it.

Il Salento in ottanta poesie di diciassette sillabe ciascuna, suddivise in tre versi secondo lo schema 5-7-5. Sintesi e ironia, un’espressività intensa e diretta, offrono una nuova modalità di narrazione delle caratteristiche più tipiche e mitiche di terra salentina nel nuovo libro di Fausto Romano, edito da Kurumuny, “Haiku Salentini”. Un viaggio nel Salento più verace attraverso il minimalismo dell’antica poesia giapponese che fa della brevità la sua forza. Servendosi del dialetto, in un dialogo armonioso con le illustrazioni di Francesco Cuna, “Haiku Salentini” verrà presentato in prima nazionale oggi, alle 19.30 a Galatina, nella terrazza del “Covo della taranta” (corso Garibaldi, 13). Oltre all’autore e all’illustratore, intervengono l’editore Giovanni Chiriatti e Giada Serra, docente di lettere e filologa.

Bari e provincia

Questa sera (a partire dalle ore 22) l’Extrablatt Cafè di Rutigliano (Largo Pineta) presenta l’electronic live set dei Moodintrigo. Un live act elettronico che vanta più di trecento concerti in Italia. Ingresso gratuito. Per info 347 2990121.

“Monastero Beat”, una serata nel chiostro medievale del monastero di San Benedetto (via S. Benedetto) a Conversano. Questa sera (dalle 19 alle ore 00), appuntamento con una session intensiva che toccherà tutti i grooves d’autore. 

Il Traetta Opera Festival, manifestazione dedicata al grande operista bitontino, rende omaggio ad un altro conterraneo illustre, Pasquale La Rotella, che nel 1933 divenne direttore stabile a Montecarlo.  L’omaggio si svolgerà questa sera (ore 20.30), nel chiostro di San Pietro Nuovo a Bitonto (Vico Storto S. Pietro Nuovo), mettendolo a confronto con una serie di compositori coevi nel recital “Sul fiorito melograno. 
Tutti i dettagli del programma e le modalità di accesso ai concerti su www.traettafestival.it. Per info 080 3742636.

Brindisi e provincia

Questa sera, dalle 22, al Barzak di Torre Santa Susanna, in via Risorgimento 65, è di scena la travolgente musica dei Rinoplastici con un tributo ai grandi successi di Rino Gaetano. Un progetto culturale e musicale nato nel maggio del 2007 da cinque musicisti brindisini che decidono di fare un omaggio al cantautore romano di origini calabresi,  proponendo al pubblico la sua storia e le sue composizioni. Nel corso della serata sarà possibile ascoltare da "Gianna" a "Mano a mano", "Ma il cielo è sempre più blu" e tanti altri ancora. L'ingresso è libero
per informazioni: 320.4748145.

Giovedì 30 Giugno  presso il Forum Eventi di San Pancrazio Salentino, appuntamento con “Forum Food Festival”, ensemble enogastronomico salentino. La nota location pugliese, oltre ad ospitare i grandi nomi della musica e dello spettacolo, si apre alla collaborazione con note aziende del territorio per proporre una serata ricca di gusto e musica dal vivo. Sul palco si esibiranno i Siaka band musicale nata a San Pancrazio Salentino e gli Accasaccio, band salentina che ha spopolato sui social dopo la partecipazione ad XFactor.  Per ricevere ulteriori informazioni 392.9358852.

"Il Sud di Pasolini": nell’ambito della rassegna "MesagnEstate 2022, lo spettacolo dell’inclusione", si svolgerà oggi o alle ore 19.30 nell’Auditorium del Castello comunale – di Mesagne l’iniziativa organizzata dall’associazione culturale ‘Porta d’Oriente’ col patrocinio del Comune di Mesagne. Gabriele D’Amelj Melodia e Mario Cutrì interpretano ‘Pasolini, Storie e Parole’. Ingresso libero. Infoline: 377.6879132

Lecce e provincia

Oggi è il turno di Ciki Forchetti e dei suoi Nitecity su terrazzo del Cantiere di Lecce.
Lo storico dj e cantante leccese verrà affiancato, come sempre, dalla vocalist Eleonora Pascarelli, dal tastierista Raffaello Liguori e dal batterista Alessio Borgia e promette ancora una volta un live ricco di emozioni e atmosfere intense.
La musica dei Nite City pesca a mani piene nella dance degli anni ‘70 e ‘80 e nella musica brasiliana. Frutto di influenze ben miscelate tra loro, il loro spettacolo mette in mostra una sana attitudine all’essenziale, allo stesso tempo raffinata e dai toni ricercati.
Il Cantiere è a Lecce, in viale dell’università n. 23. Start ore 22:00, ingresso gratuito.

Sarà ospite del Bar/Bistrot a Lecce il campione mondiale di slam poetry, Giuliano Logos,  giovane poeta, performer e rapper pugliese di 28 anni. Attivo da anni come artista e promotore della scena di poesia performativa romana e nazionale a Parigi, è diventato il primo italiano ad aggiudicarsi il titolo di Campione del Mondo di Poetry Slam (ancora in carica).Oggi il live al Bar/Bistrot a Lecce aperto dalle 18. Ingresso riservato soci Aics. Info e prenotazioni 334 900 7196. 

Oggi dalle 18 alle 19.30 nella biblioteca del Castello Volante di Corigliano d’Otranto un approfondimento sullo “Storytelling. La ricetta per scrivere una storia” proseguono gli incontri di “Vivi internet al meglio”. Il progetto, creato da Google e promosso da fondazione Mondo Digitale in collaborazione con Polizia di Stato, Altroconsumo e Anteas, approda nel Salento grazie alla sinergia con “Viva - Tante belle cose”. Nel quinto appuntamento sarà dedicata all’arte della narrazione, in particolare alla capacità di saper utilizzare le parole in modo creativo. Saranno raccolte esperienze e storie “analogiche” e trasformate in racconto digitale. Si imparerà insieme a scegliere le parole giuste per condividere e dare spazio alla nostra creatività. 

Taranto e provincia

Ultimo appuntamento di giugno oggi per il Festival Internazionale di Poesia Civile e Contemporanea del Mediterraneo e di Taranto - organizzato da Associazione Contaminazioni -, presso il Chiostro del MuDi, Museo Diocesano di Taranto - Vicolo I Seminario, Città Vecchia. La serata inizia con la Categoria Inediti, volta a valorizzare i talenti, in particolar modo pugliesi, e a offrire lo spazio a chi intraprende il cammino artistico-letterario. Inizio, dunque, alle ore 19 con la presentazione e il reading poetico della raccolta poetica Malesciana di Giacomo Giancane, Edizioni Esperidi. Dialoga con l’autore Lucia Pulpo blogger. Giacomo Giancane nasce in Salento. Si definisce accanito lettore dei “maledetti” francesi, degli ermetici italiani e degli avanguardisti russi.
Alle ore 19.30, invece, è prevista la presentazione e il reading poetico di Luca Crastolla e Rita Greco e a cura di Silvana Pasanisi poeta.
Per partecipare è necessario scrivere all’indirizzo di posta elettronica info@festivalpoesiataranto.it, con oggetto “microfono aperto”, allegando una bio e specificando il titolo del proprio componimento. Web: www.festivalpoesiataranto.it/ingresso libero, Info. 0994716003.

Un uomo radio. Una consolle da dj, un microfono. E delle storie, da raccontare preferibilmente di notte. Storie di grandi miti, autentiche stelle: quelle del rock, quelle del Club 27. Ippolito Chiarello – nei panni di un dj notturno – riporta in vita i miti del club 27 attraverso la loro musica, le parole, le suggestioni di una notte molto rock, senza tempo e senza spazio, in cui protagonista è il teatro e il suo pubblico, e il sogno più bello che un attore, e un dj, possono sperare di sognare…Tutto questo stasera per la rassegna “Alla Ricerca del Tempo perduto” ogni giovedì del mese dal 23 giugno al 4 agosto, alle ore 21, presso l’Ospedaletto di Martina Franca. Ingresso 10 euro - prenotazione obbligatoria, link per acquisto biglietti https://oooh.events/evento/spettacolo-teatrale-club-27-biglietti/ per info 080 999 71 03. 

Da oggi, per tre settimane consecutive, la mostra itinerante “Manifesti per il Futuro” sulle visioni artistiche del futuro della Puglia fa tappa a Palagianello, ospitata dal centro culturale Teknè (casa della salute I lotto). La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Ingresso libero. Info. 327/8664281

© RIPRODUZIONE RISERVATA