Antonella Clerici: «Frizzi mi ha cambiato la vita. Mia figlia? Mi facevo le punture prima di andare in onda»

«La morte di Fabrizio Frizzi mi ha cambiata». E poi: «Mia figlia? Mi facevo le punture prima di andare in onda». Antonella Clerici si racconta a Domenica In svelando le ragioni che l'hanno spinta ad andare a vivere in campagna «tra cinghiali e mucche».

Antonella Clerici: «La Prova del cuoco non mi manca»

«La vita corre veloce e quando incontri il principe azzurro arriva il momento di dare la svolta. Tu pensi che questo lavoro ti renda un po' immune da tante cose e anche quello che è successo a Fabrizio Frizzi mi ha fatto capire che la vita è breve e certi treni non possono essere persi», si è aperta la conduttrice rispondendo alle domandi di Mara Venier. 
 
Clerici ha quindi raccontato la sua vita di mamma, confessando anche le difficoltà per rimanere incinta: «Ho fatto un sacco di cure per avere la mia bambina. Mi facevo delle punture sulla pancia prima di andare in onda, ma in televisione bisogna essere felici e non lasciar trasparire le emozioni». La conduttrice ha anche raccontato come ha conosciuto il compagno attuale: «Ognuno aveva la sua vita, ma un'amica mi diceva da tempo che aveva trovato un uomo uguale a me. Anni dopo eravamo liberi entrambi e ci siamo conosciuti. Abbiamo iniziato a parlare ed è iniziato subito un feeling. All'inizio ero un po' spaventata, ma lui ha saputo corteggiarmi e aspettare».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 18 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 19-11-2018 12:28
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti