Morto l'attore Tyler Sanders, aveva 18 anni: dalla nomination agli Emmy al dramma improvviso

Dalla nomination agli Emmy al dramma: morto l'attore Tyler Sanders, aveva 18 anni
Dalla nomination agli Emmy al dramma: morto l'attore Tyler Sanders, aveva 18 anni
3 Minuti di Lettura
Domenica 19 Giugno 2022, 12:14

Grave lutto nel mondo del cinema: Tyler Sanders, l'attore appena 18enne che aveva ricevuto una nomination agli Emmy Awards per la sua interpretazione nella serie Prime Video «Just Add Magic: Mystery City», è morto giovedì scorso a Los Angeles. La brutta notizia è stata confermata a Variety dal suo agente: la causa del decesso è al momento sconosciuta, ma per volontà della famiglia sarà disposta un'autopsia sul suo corpo.

Incidente sul set di una serie Netflix: morti due attori, produzione sospesa. La rabbia degli amici

Sanders ha iniziato a recitare a 10 anni, partecipando a diversi cortometraggi. Ha ottenuto il suo primo ruolo televisivo importante nel 2017, quando ha interpretato la versione giovane del protagonista Sam Underwood in un episodio di «Fear the Walking Dead». Tra le altre apparizioni televisive figurano un episodio di «The Rookie» nel 2018 e un episodio di «9-1-1: Lone Star» andato in onda lo scorso 18 aprile, il suo ultimo ruolo prima della morte. Al di fuori della tv, Sanders è apparso anche nel film del 2019 «The Reliant» con Kevin Sorbo. Prima di morire, Sanders ha completato un ruolo nel lungometraggio «The Price We Play», interpretato da Stephen Dorff e diretto da Ryûhei Kitamura. 

Tyler Sanders (foto da Instagram)

Nel 2019 Sanders è stato guest-star nell'episodio finale della serie fantasy per bambini «Just Add Magic». La serie, basata sul libro del 2010 di Cindy Callaghan, ruotava attorno a tre amiche che scoprono un misterioso libro di cucina pieno di ricette per cibi con proprietà magiche. L'episodio finale ha visto le ragazze passare il libro di cucina a tre nuovi protettori: Leo (interpretato da Sanders), Zoe (Jolie Hoang-Rappaport) e Ish (Jenna Qureshi). I tre attori avrebbero poi interpretato una serie spinoff intitolata «Just Add Magic: Mystery City». La serie vedeva il personaggio di Sanders utilizzare il libro di cucina per risolvere un mistero riguardante la paternità della sorellastra Zoe e, infine, salvare il mondo. Per il suo ruolo di Leo, Sanders ha ricevuto una nomination per la migliore interpretazione principale in un programma per bambini ai Daytime Emmy Awards. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA