Morto Philip Baker Hall: l'attore di Magnolia e The Truman Show aveva 90 anni

A dare la notizia della scomparsa di Philip Baker Hall è stato il giornalista del Los Angeles Times, Sam Farmer

Philip Baker Hall
Philip Baker Hall
3 Minuti di Lettura
Lunedì 13 Giugno 2022, 22:45

Lutto nel mondo del cinema. L’attore Philip Baker Hall è morto domenica 12 giugno a 90 anni. Caratterista di grande talento ed estremamente versatile con oltre 180 personaggi interpretati sul grande schermo oltre alla passione per il teatro e alle partecipazioni a decine di serie tv, Baker Hall nel corso della carriera ha collezionato ruoli in film come Sydney, Boogie Nights - L'altra Hollywood e Magnolia tutti e tre di Paul Thomas Anderson, The Truman Show di Peter Weir, Psycho di Gus Van Sant, Insider - Dietro la verità di Michael Mann, Il talento di Mr. Ripley di Anthony Minghella, Dogville di Lars von Trier, Amityville Horror di Andrew Douglas e In Good Company di Paul Weitz.

Leggi anche > Morto Ray Liotta, l'attore di "Quei bravi ragazzi" si è spento nel sonno: aveva 67 anni

A dare la triste notizia su Twitter è stato il giornalista del Los Angeles Times, Sam Farmer. “Il mio vicino, amico e una delle persone più sagge, talentuose e gentili che abbia mai incontrato, Philip Baker Hall, è morto pacificamente la scorsa notte. Era circondato dai suoi affetti. Nel mondo ora c’è uno spazio vuoto", ha scritto Farmer. La causa della morte dell'attore che lascia la moglie, Holly Wolfle, e due figlie, Adella e Anna, non è stata resa nota. Philip Baker Hall, aveva sofferto di enfisema e in un'intervista del 2017 al Washington Post  aveva raccontato di aver avuto bisogno dell'ossigeno e di aver fumato per tutta la vita fino a quando non ha smesso alla fine degli anni '90. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA