Morto Ng Man-tat, l'attore star di Shaolin Soccer: aveva 70 anni

Sabato 27 Febbraio 2021
Morto Ng Man-tata, l'attore star di Shaolin Soccer: aveva 70 anni

Lutto nel cinema di Hong Kong: è morto Ng Man-tat, attore di origine cinese divenuto celebre in tutto il mondo grazie alla sua partecipazione nel film Shaolin Soccer. Aveva compiuto da poco 70 anni ed era malato da tempo.

 

Leggi anche > Emma Watson, il giallo del ritiro dal cinema: fan preoccupati, il manager risponde

 

Ng Man-tat da molto tempo stava combattendo con un cancro e, negli ultimi tempi, i medici avevano deciso di somministrargli dei farmaci in grado di lenire i dolori provocati dalla malattia. Un amico ha riferito che l'attore «ci ha lasciato pacificamente, andandosene nel sonno».

 

Nato nel 1951 a Fujian, in Cina, Ng Man-tat aveva iniziato giovanissimo a recitare ma la sua fortuna furono i film insieme al celebre attore comico Stephen Chow.  Nel 1991, aveva vinto l’Hong Kong Film Award come miglior attore non protagonista  per "A Moment of Romance”, con l’attore Andy Lau Tak-wah. Uno dei suoi ultimi film era stato “The Wandering Earth” (visibile su Netflix) in cui la Terra è minaccaiata dal Sole, che sta per trasformarsi in una stella gigante rossa.

Ng Man-tat da tempo era tormentato da gravi problemi di salute. Nel 2014 un'infezione virale gli aveva causato un infarto ed il ricovero in terapia intensiva, poi è arrivato anche il cancro, che l'aveva costretto a estenuanti sessioni di chemioterapia e ad un lungo ricovero in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA