Johnny Depp, ipotesi di ritorno sul set di Pirati dei Caraibi: la proposta che la Disney avrebbe fatto all'attore

Accordo in vista dopo l'esito del processo

Johnny Depp ritorno Pirati dei Caraibi
Johnny Depp ritorno Pirati dei Caraibi
3 Minuti di Lettura
Lunedì 27 Giugno 2022, 22:35

Nel corso del processo contro l'ex moglie Amber Heard, Johnny Depp ha più volte ribadito che non sarebbe tornato a vestire i panni di Jack Sparrow nel celebre franchise della Disney per nessuna cifra. Ma tutti hanno un prezzo e pare che la casa di produzione abbia già bussato alla porta dell'attore con un assegno da 300 milioni di dollari.

Leggi anche > Johnny Depp, fumati 500 milioni di euro in 13 anni: ecco come ha dilapidato il patrimonio

Johnny Depp e l'ipotetico ritorno sul set di Pirati dei Caraibi: la proposta della Disney

A riportare l'indiscrezione è il New York Post, che cita una fonte anonima del sito web di intrattenimento Down Under. Secondo il tabloid, dopo la vittoria nella causa per diffamazione, Johhny Depp avrebbe ricevuto un'offerta da 301 milioni di dollari per tornare sul set del sesto capitolo di Pirati dei Caraibi. E il divo, dopo essere stato scaricato dalla Disney nel 2018 a seguito della accuse di violenza domestica da parte dell'ex moglie, potrebbe accettare per la gioia del pubblico.

«La Disney è molto interessata a recuperare la sua relazione con Johnny Depp», ha affermato un'altra fonte al magazine australiano Poptopic. «Ha contattato l'attore prima del suo processo per diffamazione contro Amber Heard e gli ha chiesto se sarebbe stato interessato a tornare per uno o due altri film di 'Pirati'». Per il momento la notizia non è stata confermata né dai rappresentanti di Depp e né dalla Disney, ma i fan sono già in fibrillazione.

Il presunto accordo vedrebbe Depp «tornare come Jack Sparrow in 'Pirati dei Caraibi 6', una serie Disney e spin-off sui primi anni di vita del Capitano». «Quello che posso dirti è che lo studio ha già scritto una bozza per un film su Jack Sparrow, quindi sono molto fiduciosi che Johnny li perdonerà e tornerà come suo personaggio iconico» prosegue la fonte, secondo cui il ritorno dell'attore nel media franchise porterebbe a un sensibile incremento dell'incasso al botteghino. Si tratta infatti di «un personaggio amato e profondamente radicato nella cultura Disney» che potrebbe giustificare qualsiasi offerta economica. Resta da vedere se Johnny Depp avrà voglia di salire ancora una volta a bordo della Perla Nera in cerca di nuove avventure o se stavolta preferirà navigare a vista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA